Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, firmato accordo tra il Sulpl e l’associazione Penelope foto

Fabio Delucchi, portavoce provinciale della segreteria di Imperia: “E' con orgoglio e soddisfazione che posso comunicare che è stato appena stipulato un protocollo, immediatamente esecutivo"

Imperia. Un altro importante e significativo traguardo è stato raggiunto dal SULP, sindacato autonomo della polizia locale. A renderlo noto è l’agente Fabio Delucchi, portavoce provinciale della segreteria di Imperia: “E’ con orgoglio e soddisfazione che posso comunicare che è stato appena stipulato un protocollo, immediatamente esecutivo, dal Sulpl e l’associazione Penelope che si occupa delle persone scomparse, siano esse anziani o minori, del femminicidio, delle vittime di plagio e della sottrazione di minori.

Questo accordo prevede gli operatori della polizia locale italiana impegnati al fianco delle altre forze dell’ ordine e degli enti preposti nelle ricerche delle persone scomparse con il conseguente sostegno a tutte le persone coinvolte in questi drammatici momenti ma anche la sensibilizzazione e la divulgazione alla cittadinanza di tutte le gravi tematiche che purtroppo sono presenti in numero davvero preoccupante in Italia quali, ad esempio, il femminicidio e le violenze sui minori.”

Continua Fabio Delucchi : “Per prevenire e combattere questi terribili fenomeni è fondamentale la collaborazione tra la popolazione e le Istituzioni in particolar modo le forze di polizia statali e la polizia locale perché, parafrasando un detto africano “Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi arrivare lontano, cammina insieme”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.