Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, dopo la protesta per il freddo tornano in classe gli studenti del Liceo Artistico: problema risolto

Ascoltata la voce degli studenti, costretti a fare lezione con sciarpa e berretto

Imperia. Hanno ripreso questa mattina a seguire regolarmente le lezioni i quaranta ragazzi della succursale del Liceo Artistico di Imperia Oneglia che ieri non erano entrati in aula per protestare contro le temperature gelide in cui erano costretti a convivere. Motivo? Una finestra da mesi coperta con un sacco della spazzatura che lasciava passare l’aria fredda, obbligando gli studenti a seguire le lezioni con sciarpa e berretto.

Nel pomeriggio di ieri, dopo che la protesta dei giovani era balzata agli onori della cronaca, i tecnici hanno provveduto a sistemare la finestra rotta. Così questa mattina, con il riscaldamento acceso e senza spifferi, gli studenti finalmente ascoltati hanno ripreso a seguire le lezioni.

Ma i problemi ci sono stati alla succursale del Liceo Viesseux di piazza Roma. Studenti al freddo che hanno protestato chiedendo di verificare il funzionamento dei caloriferi. Situazione che dovrebbe essere risolta entro la giornata di oggi.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.