Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il PD Bordighera: “Dietro la privatizzazione dell’ospedale si nasconde la chiusura”

"Il nostro ospedale serve un ampio bacino di popolazione: circa 60 mila persone dei 19 Comuni del territorio intemelio"

Bordighera. Il Partito Democratico – circolo di Bordighera scrive quanto segue:

“Il sindaco Pallanca, esprimendo il suo apprezzamento o consenso sulla decisione assunta dalla Giunta regionale di centro destra di privatizzare l’ospedale della nostra città, concorrerebbe di fatto, se non l’ha capito, a scriverne  l’epitaffio, sancendone il destino reale che dietro la parola privatizzazione si nasconde: chiusura.

Il nostro sindaco deve avere le idee molto chiare sul destino del nostro ospedale, che, ricordiamolo, serve un ampio bacino di popolazione, circa 60 mila persone dei 19 Comuni del territorio intemelio. Pare infatti che sia passato dal chiedere alla nuova Giunta regionale di centro destra, dopo essersi insediata, siamo nel maggio 2015, di adottare decisioni politiche di rilancio e di svolta del nosocomio bordigotto, ad  approvarne, oggi, il suo smantellamento a beneficio di soggetti privati.

Il sindaco Pallanca dovrebbe parlar chiaro alla città di Bordighera: ha cambiato idea? Dov’è finito il suo pathos Salva St. Charles? La linea politica della giunta cittadina di centro destra, posta davanti a decisioni dettate dalla tutela degli interessi pubblici,  rivela, nei fatti, la sua vera natura ed essenza: prima vengono gli interessi privati, poi, per quel che resta, gli scarti, quelli pubblici. Private first! Diremmo parafrasando gli slogan che riecheggiano da oltre oceano”.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.