Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il grande violinista di strada Davide Laura torna a incantare Sanremo un anno dopo la “cacciata”

Per lui il famoso episodio che lo ha consacrato alle cronache locali non ha alcuna rilevanza

Più informazioni su

Sanremo. A quasi un anno di distanza da quel 6 gennaio in cui è stato “allontanato” da via Matteotti a seguito di un’esibizione estemporanea, Davide Laura è tornato a Sanremo con il suo sensazionale violino.

Davide Laura, violinista

Per lui il famoso episodio che lo ha consacrato alle cronache locali non ha alcuna rilevanza, e sempre più deciso a vivere della sua musica, a portarla in giro per le strade come un “nomade”, è oggi alla ribalta del panorama musicale nazionale e non. Tanto è vero che lo scorso novembre si è anche esibito sul palco del Teatro alla Scala di Milano nell’opera Porgy and Bess di George Gershwins.

Nell’occasione, Laura, classe 1988, ha incantato il tempio della lirica suonando il banjo: un cordofono di origini africane assai diffuso nella tradizione nordamericana che ha carpito con le sue suggestioni ritmiche e melodiche tutti gli astanti. Le stesse che con il suo violino il giovane talentuoso artista regala a tutti i passanti ogni qualvolta improvvisa una performance nel cuore di Sanremo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.