Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza incendi, roghi al confine tra le province di Imperia e Savona

Verso la bonifica gli incendi in Valle Arroscia, ora si combatte al confine con Andora

Imperia. Dalla Valle Arroscia l’emergenza incendi si è spostata ora sulle alture di Tovo Faraldi. Un rogo è scollinato da Conna di Andora ed ha raggiunto quindi la provincia di Imperia. Un po’ come era successo qualche giorno fa quando le fiamme di Rollo avevano colpito anche Capo Mimosa.

I volontari sono stati quindi spostati in questa zona per contenere le fiamme dopo aver operato senza sosta in frazione Cenova, nel territorio comunale di Rezzo. Un incendio che, per le dimensioni, ha richiesto anche l’intervento dei mezzi aerei (nella foto di copertina l’immagine di Giorgio Vruna). Vigili del fuoco e protezione civile, da giorni, operano in Valle Arroscia dove il sospetto è che ad appiccare i roghi siano piromani ben organizzati, anche se non collegati tra loro. Almeno 2 mila gli ettari bruciati in questi giorni di fuoco nell’entroterra di Imperia. “Un danno enorme – ha sottolineato il sindaco di Pieve di Teco Alessandro Alessandri – Come presidente dell’Unione dei Comuni della Valle Arroscia ho già raccolto le segnalazioni di moltissimi colleghi amministratori di questa vallata. Sicuramente, qualora dovessero identificarli, ci costituiremo parte civile contro i piromani al processo in Tribunale”.

Finalmente domato anche l’incendio in Valle Argentina e quello nella zona della Croce della Parà, più a ponente del capoluogo di provincia.  “L’attenzione comunque resta alta – conferma Eugenio Adolfo, responsabile della protezione civile imperiese – Finalmente sono arrivati anche i volontari dalla Lombardia e dal Piemonte: il protocollo d’intesa firmato tra le Regioni è stato ampiamente rispettato e messo all’opera con uomini e mezzi che sono già stati dislocati laddove era necessario spegnere le fiamme”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.