Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Donato ad Accumoli dal presidente della Banda di Bordighera il ricavato dell’evento “Bande Insieme” foto

Insieme alla cifra in denaro di 4.550,00 € sono stati consegnati anche due strumenti musicali offerti da due musicisti

Bordighera. Lo scorso 26 dicembre il presidente della Banda di Bordighera Tiziana Sasso, assieme al padre, l’alpino Gilberto Sasso, si è recata ad Accumoli per donare quanto raccolto in occasione dell’evento “Bande Insieme” che si è svolto a Camporosso il 1 ottobre 2016.

L’evento, organizzato con la collaborazione della Proloco “Rinascita Borghettina” di Borghetto San Nicolò ed il Gruppo degli Alpini di Bordighera ha visto la partecipazione di 6 bande del Ponente Ligure: Banda Musicale Borghetto San Nicolò – Città di Bordighera; Banda Musicale “Città di Ventimiglia”; Banda Musicale Cittadina di Dolceacqua; Banda Filarmonica “L’Alpina” di Pigna; Banda Musicale di Vallebona; Banda “Pasquale Anfossi” di Taggia.

Il ricavato della manifestazione è stato consegnato personalmente al presidente della Banda di Accumoli, Giuseppe Funari, che ha accolto la delegazione di Bordighera assieme al Sindaco e ad una parte del consiglio direttivo della banda locale.

«Non è stato possibile recarci all’interno del paese di Accumoli – racconta il presidente Tiziana Sassopoiché è dichiarato inagibile e l’ingresso è precluso a tutti, tranne ai residenti, muniti di appositi documenti e scortati dai Vigili del Fuoco. Ci hanno poi portato nelle frazioni limitrofe tra cui Sant’Angelo, pesantemente colpita, e Pescara del Tronto rasa completamente al suolo dal sisma. Sembrava di essere in guerra…tutto è stato distrutto!! E’ stato scioccante e veramente doloroso vedere ammassi di macerie che sono la rappresentazione di vite rubate, di sacrifici di famiglie intere ma, soprattutto, è stato disarmante riscontrare negli occhi di alcune persone una sorta di speranza svanita oltre che a tanta paura.»

Insieme alla cifra in denaro di 4.550,00 € sono stati consegnati anche due strumenti musicali offerti da due musicisti che hanno partecipato all’evento bande insieme: un flicorno baritono e un basso tuba, con cui, gli amici laziali potranno sostituire quelli persi sotto le macerie. Infine, sono state consegnate anche due partiture: “Canzone a Bordighera” e “A ciu bela de la valla”. Tutte le donazioni consegnate sono state accolte con gioia e riconoscenza dagli amici di Accumoli, che, nonostante tutto, sono riusciti ad organizzare un’eccellente accoglienza.

Conclude il presidente: «Ci siamo lasciati con l’impegno di mantenere i contatti e cercare di organizzare una loro visita nella nostra Riviera».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.