Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, stazione senza servizi igienici e sala d’aspetto. La protesta dei pendolari: “Si muore di freddo” foto

"Come mai nessuno si prende carico di questi problemi?"

Diano Marina. Attendere un treno senza avere un posto dove aspettare ed essere così costretti a stare al freddo oppure, per chi è più fortunato, chiudersi in auto e accendere il riscaldamento per evitare di congelare, visto che il termometro segna a mala pena 2 gradi centigradi.

E’ questa la situazione denunciata dai pendolari che, ogni mattina, combattono contro il freddo per la mancanza di una sala d’aspetto e per la ancora più grave carenza di servizi igienici che, di fatto, in stazione non ci sono.
Oltre a questo, i pendolari parlano di “precaria viabilità e servizi di trasporto inesistenti”. “Come mai nessuno si prende carico di questi problemi?”, lamenta un pendolare sulla pagina Facebook “Comitato Utenti Trenitalia del Ponente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.