Quantcast
Che cuore

Da Ventimiglia a Teramo con una roulotte per i terremotati, Dario Colomba: “Andrà ad un’anziana che dorme in macchina”

Un viaggio di undici ore che avrà inizio alle 4 di venerdì mattina

Ventimiglia. Partirà domani mattina intorno alle 4,00 alla volta di Teramo con un’auto piena di cibo in scatola e una roulotte da donare momentaneamente a chi ne ha bisogno. Quando ha appreso la notizia che un terremoto aveva spazzato via la casa di centinaia di persone, Dario Colomba non ci ha pensato un attimo: quella roulotte acquistata quattro anni fa e da tempo ferma in un parcheggio sarebbe servita di più a chi aveva perso tutto.

solidarietà

La roulotte andrà ad una anziana di 80 anni, malata di cuore, che da giorni dorme in macchina. Oltre alla “casetta mobile”, Colomba porterà a Teramo anche diversi scatoloni di alimenti raccolti grazie ad un passaparola su Facebook. Non è la prima volta che Colomba, residente a Pigna, compie un gesto simile: aveva già portato il suo contributo in Sardegna quando l’isola era stata devastata dall’alluvione.

Oltre a Colomba, domani all’alba partirà da Ventimiglia anche il furgone condotto da Salvatore Di Giorno, 38enne di Airole, che porterà altri beni di prima necessità ai terremotati.

Per raggiungere la collina sopra Teramo, dove li attendono le famiglie che hanno contattato, i due uomini affronteranno un viaggio di circa 11 ore.

commenta