Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consiglio comunale a Bordighera, Lorenzi e De Vincenzi: “Presentata una proposta di emendamenti al DUP”

"La città dovrebbe investire in azioni per turismo, cultura, e commercio, e finalmente mettere mano all’elaborazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale (PUC)"

Bordighera. Mara Lorenzi e Luca De Vincenzi per Bordighera in Comune esprimono approcci alternativi alla Programmazione a Bordighera: “Nel consiglio comunale di Bordighera di oggi 25 gennaio 2017 si discuterà il bilancio di previsione 2017-2019 e l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione (DUP). Bordighera in Comune aveva già espresso pubblicamente nell’ottobre 2016 l’opinione che il DUP 2017-2019 manca del tipo di analisi e progettualità necessarie a guidare la ripresa di una cittadina in palese involuzione. Bordighera ha bisogno di interventi di ampio respiro e anche di interventi mirati e urgenti che incidano sull’economia della città a breve termine. E per farli succedere ci vuole realismo decisionale.

Se parliamo di scuole, molte delle quali continuano ad aver bisogno di messa in sicurezza antisismica, vediamo che nel piano triennale dei Lavori Pubblici gli Amministratori hanno inserito per il 2017 l’ “Ipotesi di realizzazione di nuovo Polo Scolastico in sostituzione dell’esistente in Via Pelloux…”, prevedendo 2 milioni di Euro di fondi del Bilancio più 11.250.000 di euro di finanziamenti esterni addizionali.

Tutto questo senza che ci sia ancora un progetto. Il vagheggiare per 4 anni la Scuola Nuova si è tradotto nell’ignorare molte delle Scuole esistenti malgrado Mozioni, Interpellanze, e Interrogazioni di Bordighera in Comune; e l’essere ad oggi senza progetto esclude Bordighera da una grande opportunità offerta dalla Legge di Bilancio dello Stato 2017, che rende disponibili 300 milioni di euro per spazi finanziari destinati all’edilizia scolastica – ma, attenzione –, solo dove esistano progetti esecutivi validati, o mutui già contratti. E la scadenza è il 20 febbraio 2017. http://www.lagazzettadeglientilocali.it/sbloccascuole2017-nuovi-spazi-finanziari-riferibili-ad-interventi-di-edilizia-scolastica.html

La città dovrebbe intanto investire in azioni per turismo, cultura, e commercio, e finalmente mettere mano all’elaborazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale (PUC). Bordighera in Comune ha presentato una proposta di Emendamenti al DUP che prevede di usare 2 milioni di euro per sette interventi: ridare agibilità alla Villa della Regina Margherita, fare un piano del Verde, riqualificare sentieri e mulattiere per poter lanciare-rilanciare un Turismo Natura, con lo stesso obiettivo creare campi da gioco polivalenti sulla spiaggia Rattaconigli, dare finalmente il Prato ai bambini delle Scuole di Via Pelloux, dare una dotazione professionale allo IAT, ed elaborare bandi per concorsi d’idee che servano da linea guida al nuovo PUC, per una città che abbia ben valutato come affrontare il futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.