Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caverzan: “A Vado per l’impresa”, i granata a caccia della zona play off

Archiviato un girone d'andata fatto di alto e bassi, il Ventimiglia è pronto a ripartire in campionato

Più informazioni su

Ventimiglia. Archiviato un girone d’andata fatto di alto e bassi, il Ventimiglia è pronto a ripartire in campionato. La prima giornata del girone di ritorno vedrà la squadra granata andare in trasferta contro una delle favorite alla vittoria finale ovvero il Vado. Nonostante qualche defezione, mister Caverzan si dice fiducioso per la trasferta allo stadio Ferruccio Chittolina, i suoi sono capaci di grandi imprese come quella avvenuta contro la capolista Albissola.

Mister Caverzan attualmente siete a metà classifica, addirittura sopra l’Imperia. Come giudica il girone appena trascorso e con quali propositi si appresta a cominciare quello di ritorno?

“Da una parte, abbiamo disputato ogni partita in modo attento e combattuto fino al novantesimo, dall’altra siamo stati penalizzati in determiniate circostanze da infortuni e squalifiche, ma nonostante ciò posso ritenermi soddisfatto per quello che hanno fatto i ragazzi, il mio intento era quello di impartire al gruppo le idee necessarie alla disputa di gare di qualità. Per il girone di ritorno mi aspetto la stessa grinta ma anche un po’ più fortuna, ad esempio l’ingresso in rosa di Dominici ha dato qualità alla squadra, sono contento di come si sia integrato, tuttavia penso che il meglio lo darà nel girone di ritorno, non ci lamentiamo e prendiamo quello abbiamo seminato. La prossima gara contro un avversario di caratura come il Vado sarà il giusto stimolo per iniziare al meglio il 2017.”

Durante le sosta avete ricaricato le energie psico-fisiche?

“La sosta è servita, abbiamo cercato di utilizzarla al meglio ma le defezioni non sono mancate, qualcuno addirittura non si è ancora allenato, altri sono stati bloccati da attacchi influenzali. In ogni caso per chi era presente, il lavoro è stato svolto in modo intenso e funzionale e, non avendo gare ufficiali all’orizzonte, a livello psicologico i ragazzi hanno avuto modo di ricaricare le pile.”

Visto il momento particolare dell’Imperia, potete puntare ai play-off?

“A inizio campionato, gli imperiesi si aspettavano un’altra posizione in classifica e aspiravano alle zone più alte di essa, ora si sono un po’ ridimensionati, penso che in questo momento abbiano altri obiettivi. Parlare di play-off è troppo presto per quel che ci riguarda.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.