Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Capodanno in Calata Cuneo, Vassallo “Imperia ha dimostrato voglia di vivere!”

"Un grazie, infine, al Service e a tutti gli artisti imperiesi che hanno dato vita a performance di rilievo interpretando al meglio il ruolo di protagonisti"

Più informazioni su

Imperia. Un Capodanno riuscitissimo quello che ha visto Imperia salutare l’arrivo del 2017 in Calata Cuneo. La suggestiva location diventata palcoscenico di un evento che richiama cittadini e turisti  ha proposto uno  spettacolo con protagonisti i talenti musicali locali. Manuel Borroi, assieme alla giovanissima Aurora Trucco, i Seawards, i Luci – Da Crash, i Last Day of Summer,  Kikko Sauda e la Combricola del Blasco, hanno animato la notte di San Silvestro nel capoluogo, sotto l’abile regia di Enzo Testini, il popolare dj Tex affiancato da Stefano Martini. “E’ andato tutto nel migliore dei modi – commenta l’Assessore alle Manifestazioni Simone Vassallo. La Sinergia con l’Associazione Imperia Musicale ha consentito di allestire un evento per la gente e di creare un clima coinvolgente. “E’ mio desiderio – continua Vassallo –  ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per l’ottima riuscita della serata. Un grazie sincero a Protezione Civile, Croce Rossa, Capitaneria di Porto e Forze dell’Ordine che si sono adoperati per assicurare un efficiente livello di sicurezza. Un plauso a tutti i commercianti che hanno partecipato sin dalla fase di ideazione di questo evento popolare con impegno e passione, fornendo un contribuito attivo fondamentale per la realizzazione dello stesso.

Un grazie, infine, al Service e a tutti gli artisti imperiesi che hanno dato vita a performance di rilievo interpretando al meglio il ruolo di protagonisti. Il bilancio finale è ottimo. La manifestazione ha offerto un altissimo livello musicale e il riscontro in termini di presenze sino a tarda notte è stato eccellente. Attraverso queste iniziative passa la dimostrazione della voglia di vivere della Città, che deve essere partecipe, animata, e non limitarsi a sopravvivere. Il tutto attraverso un’organizzazione ottimale e nell’ambito delle condizioni di tutela. Questo Capodanno – conclude Vassallo –  ha dimostrato che Imperia, e i turisti che l’hanno scelta per queste vacanze natalizie e di fine anno, quando c’e’ da scendere in piazza in un clima festoso sanno rispondere in modo del tutto adeguato.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.