Quantcast

Banda dei “falsi finanzieri” arrestata a Pisa, indagini anche a Imperia

Si tratta di tre uomini e una donna, tutti italiani

Più informazioni su

Pisa. Tre uomini e una donna, tutti italiani, sono stati arrestati dalla polizia di stato di Pisa, in collaborazione con la squadra mobile di Torino e Imperia.

Si fingevano falsi finazieri per depredare le ignare vittime. L’attivià investigativa della squadra mobile pisana – come riporta l’Agi – ha mostrato chiaramente il coinvolgimento di tutti i componenti la banda nell’azione illecita, pur riconoscendo un ruolo preminente al cosiddetto “comandante” o “capitano”.

Gli investigatori hanno inoltre scoperto come i tre preparassero meticolosamente l’azione, scegliendo l’obiettivo, assumendo informazioni sulla potenziale vittima oggetto della falsa perquisizione.

I tre, disponevano inoltre di una serie di mezzi necessari per approntare la falsa rappresentazione come palette, verbali, pettorine e altro apparentemente riconducibili alla guardia di finanza.

Più informazioni su