Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’ex Anglicana di Bordighera le letture su “Guido Seborga”

E' lo pseudonimo che questo intellettuale, nato a Torino nel 1909, scelse proprio per sottolineare il suo amore per il Ponente

Bordighera. Questa sera alle 21 alla ex chiesa Anglicana di Bordighera è in programma “Guido Seborga: tra Bordighera e l’Europa”. Si tratta di una serie di letture tratte da testi della figlia di Seborga, Laura Hess. Un excursus sulla sua formazione intellettuale e politica, sulla sua presenza nel Ponente Ligure e sull’eredità di uomo e di artista. Letture di Marta Collu, Corrado Ramella, Doriana Valesini e sottofondo musicale a cura di Gianni Martini.

Un’iniziativa che rientra nell’ambito della mostra dedicata a Guido Hess Seborga, che si è inaugurata ieri e che sarà visitabile alla ex Anglicana fino al 22 gennaio. In mostra le opere pittoriche di Seborga; orario 16-19 tutti i giorni e sabato 21 gennaio 17-19.

Seborga è lo pseudonimo che questo intellettuale, nato a Torino nel 1909, scelse proprio per sottolineare il suo amore per il Ponente ligure e in particolare la zona di Bordighera. Fu scrittore, giornalista, ma anche poeta, artista e uomo politico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.