Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti dell’Alberghiero trasferiti al Colombo dopo il crollo del controsoffitto: in Provincia per dire no all’accorpamento foto

I ragazzi perplessi per il sovrannumero di alunni all'interno della scuola alle ex Caserme Revelli sono in cerca di spiegazioni

Taggia. Dopo la chiusura temporanea dell’istituto alberghiero, sul lungomare di Arma, a seguito di un crollo del controsoffitto avvenuto pochi giorni fa, nell’aula computer, gli studenti della sede centrale sono stati spostati all’interno del Colombo, alle ex caserme Revelli. Una soluzione che ha però lasciato perplessi i ragazzi del liceo dello sport e di ragioneria.

Proprio per questo motivo, questa mattina, circa una cinquantina di studenti del Colombo, sono partiti da Arma di Taggia, a bordo di un autobus di linea pronti per andare in provincia a chiedere spiegazioni.

Una forma di “protesta” da parte dei ragazzi preoccupati per il sovrannumero di alunni all’interno dell’istituto scolastico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.