Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Imperia torna la Befana dei vigili del fuoco, in piazza Rossini c’è anche “Pompieropoli”

I bambini potranno imparare divertendosi le norme della prevenzione e la cultura della sicurezza

Imperia. Non c’è festa della Befana se non con la giornata dedicata ai vigili del fuoco. Dopo un paio di anni di stop ecco che torna puntuale l’Epifania dei pompieri. E’ cambiata la location ma non lo spirito dell’iniziativa. Il cuore degli eventi in programma domani non sarà più Calata Cuneo e la Spianata, bensì piazza Rossini.

Dalle 15 di domani pomeriggio inizierà la distribuzione delle caramelle, una festa che richiamerà i bambini di Imperia. Ma non è la sola occasione per far festa. In quella stessa area di Oneglia verrà ricavata e allestita una mini caserma dei vigili del fuoco. E’ la “Pompieropoli”, uno spazio organizzato dall’associazione Vigili del Fuoco interamente dedicato a tutti i bambini. Fino al tardo pomeriggio potranno cimentarsi in diverse prove di abilità per diventare piccoli pompieri e ricevere così il diploma da appendere in cameretta. L’obiettivo di questa iniziativa non è banale.

I bambini, veri protagonisti dell’evento, potranno imparare divertendosi le norme della prevenzione e la cultura della sicurezza insieme a personale specializzato e qualificato in ogni tipo di emergenza. Pompieropoli è la riproposizione delle attività dei vigili del fuoco nell’evenienza di emergenza e incendi, in un campo dimostrativo a misura di bambino. ““Pompieropoli”, come gli incontri con le scolaresche e altre occasioni d’incontro con i bambini – spiegano gli organizzatori – costituiscono il perno delle nostre attività”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.