Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Weekend positivo in Riviera per alberghi e ristoranti, ora si guarda a Capodanno e all’Epifania

I fatti stanno confermando che il 5 per cento in più di presenze e arrivi sarà probabilmente raggiunto come auspicato dalla Regione

Imperia. Sotto l’albero di Natale la Riviera ha trovato i turisti. Non tantissimi, ma comunque abbastanza per far sorridere albergatori e ristoratori delle località balneari della provincia di Imperia che si apprestano a vivere altri due fine settimana dalle prospettive interessanti: Capodanno e l’Epifania.  Trattandosi di due weekend di seguito le previsioni non dovrebbero essere deludenti.

Nel tardo pomeriggio, si sono registrate le prime partenze con il controesodo in autostrada. Molti hanno deciso di ritardarle alla giornata di oggi. “Siano già pronti al ricambio con altri turisti – sorride Americo Pilati, presidente regionale di Federalberghi – Seguiamo passo l’evoluzione guardando anche le previsioni del tempo che indicano sole anche il prossimo fine settimana.

Piuttosto soddisfatti del weekend di Natale appena trascorso anche i ristoratori della Riviera. C’è stata una buona affluenza anche nei locali e nelle trattorie dell’entroterra per la “caccia” ai piatti della vera cucina casalinga ligure. Tanti i ristoratori che a Natale hanno preferito presentare alla clientela menù alla carta. Ora si volta pagina e si guarda alle prossime festività. Le prenotazioni per Capodanno, infatti, fioccano numerose, complici anche le nevicate contenute e il calo dei viaggi all’estero per ragioni di sicurezza. Ci sono buone prospettive dunque anche per il cenone di San Silvestro e il ponte dell’Epifania. Arriveranno in prevalenza le famiglie di turisti italiani, ma sono attesi anche dalla Francia e dalla Svizzera,

I fatti stanno confermando che il 5 per cento in più di presenze e arrivi sarà probabilmente raggiunto, così come avevano auspicato anche il presidente della Regione, Giovanni Toti, e l’assessore al turismo, Gianni Berrino, nel corso dei recenti Stati generali del Turismo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.