Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Villaggio di Natale” a Bordighera, il centro sinistra: “L’amministrazione Pallanca deve scusarsi con la cittadinanza”

Il commento del Partito Democratico di Bordighera, di Bordighera in Comune Lista Civica, di Sinistra Italiana sulla vicenda

Bordighera. Il Partito Democratico – Circolo di Bordighera, Bordighera in Comune e Sinistra Italiana Bordighera “L’amministrazione di Centro Destra del sindaco Pallanca deve scusarsi con la cittadinanza di Bordighera. La sciatteria, superficialità, improvvisazione ancora una volta manifeste, con le quali ha, in fretta e furia, assegnato un servizio di animazione, “Il Villaggio di Natale”, spendendo 20.000 euro di soldi pubblici dimostra, congiuntamente all’improvvisa iniziativa di rifare gli asfalti cittadini durante il periodo natalizio, se ce n’era ancora bisogno, l’inettitudine politica di questa Giunta nell’amministrare la nostra città.

Ieri, viste anche le notizie apparse sui media locali, abbiamo potuto constatare la scarsa organizzazione del soggetto attuatore del “Villaggio di Natale” nel porre in atto, nei tempi dovuti già disattesi stando i primi ritardi accumulati, l’installazione del materiale di animazione.

Riteniamo che la procedura seguita dall’amministrazione di Centro Destra nell’assegnare l’organizzazione e realizzazione dell’iniziativa sia stata frettolosa e che, pertanto, possa rappresentare un danno erariale per le casse comunali poiché, ad oggi, il Villaggio di Natale è ancora chiuso al pubblico.

Se da un lato è comprensibile desiderare di offrire un’atmosfera natalizia ai bambini, rimane buona pratica di governo far corrispondere la spesa a quanto si “acquista”. Per tale ragioni il Partito Democratico di Bordighera, Bordighera in Comune e Sinistra Italiana chiedono al Sindaco Pallanca di rilasciare una pubblica dichiarazione con la quale attesti se sussistono eventuali negligenze in capo a coloro che sono, a vario titolo, coinvolti nell’iniziativa, e dichiari sempre pubblicamente e ufficialmente se la ritardata apertura di 3 giorni del “parco giochi”, sia ritenuta fonte di danno economico e se intende rivedere la quantificazione del corrispettivo assegnato al soggetto attuatore.

Il Partito Democratico di Bordighera, Bordighera in Comune, Sinistra Italiana, si riservano altresì, congiuntamente o separatamente, una volta acquisita la piena documentazione dell’organizzazione del “Villaggio di Natale”, di rivolgersi e adire gli Enti di controllo per legge competenti in materia di pubblici appalti e affidamento di servizi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.