Ventimiglia, rintracciati dalla Croce Rossa i parenti dell’algerino morto sui binari a Latte fotogallery

Gli zii del 25enne dovranno ora riconoscere la salma del giovane

Più informazioni su

Ventimiglia. Sono stati rintracciati dagli operatori della Croce Rossa del Parco Roja i parenti del 25enne algerino che ha perso la vita, investito da un treno in corsa, mentre camminava lungo i binari. Lo ha reso noto la stessa CRI, che in un comunicato ufficiale ha scritto: “Sono stati rintracciati dai responsabili del Campo Roja i parenti del giovane algerino morto questa notte travolto da un treno al confine francese. Gli zii, residenti a Milano hanno raggiunto poco fa #Ventimiglia e personale del Campo Roja con un mezzo della #CroceRossa li sta accompagnando all’ospedale di Sanremo per il riconoscimento. Il Comitato regionale della #CRILiguria, il Capo Campo, la Responsabile e gli operatori del Campo Roja sono vicini alla famiglia del giovane ed a loro vanno le nostre sentite condoglianze”.

 

Più informazioni su