Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia celebra il Natale della Misericordia con un pranzo per le famiglie di migranti fotogallery

Insieme con i senza tetto della città per un Natale felice

Ventimiglia. Le famiglie di migranti ospiti nella chiesa di sant’Antonio di via Tenda e le persone sole che da tempo vivono nella città di confine sono state ospitate nei locali sottostanti la chiesa di san Nicola di via Roma per un pranzo di Natale. Un momento di gioia e soprattutto di festa quello trascorso da un centinaio di stranieri di diciassette nazionalità diverse (marocchini, egiziani, sudanesi, albanesi, afgani, eritrei e altri ancora) e dai senza tetto e indigenti italiani.

Ad organizzare il pranzo, insieme alla Caritas Intemelia, è stata la comunità di sant’Egidio. “Ringraziamo i volontari che sono venuti da diverse parti d’Italia e anche dalla Francia per questo Natale”, ha dichiarato don Rito Alvarez, parroco della chiesa delle Gianchette che ospita famiglie di migranti, “Grazie a loro abbiamo potuto far vivere un momento di gioia a tutte queste persone”.

Un regalo alcuni migranti lo hanno fatto anche a papa Francesco, sempre informato sulla situazione ventimigliese: insieme agli operatori della Caritas, gli stranieri hanno inviato cartoline di auguri al santo padre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.