Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Variazione urgente di bilancio e interrogazioni nel consiglio comunale di Diano Marina

Sarà l'ultima assemblea del 2016 con alcuni punti importante che saranno esaminati lunedì prossimo

Diano Marina. Quello convocato per lunedì alle 18 sarà l’ultimo consiglio comunale dell’anno. Ma le pratiche che sono state inserite all’ordine del giorno del parlamentino dianese sono tutt’altro che “leggere”. In tutti i punti fissati sono nove.

La riunione dovrà esaminare il piano finanziario, le tariffe e la scadenza della tassa sui rifiuti (Tari), quindi la riformulazione integrale dello Statuto societario della G.M. Spa. Ma dovranno anche essere vagliate le interrogazioni che verranno presentate dalla minoranza consiliare e diretta all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giacomo Chiappori.

Nel dettaglio l’assemblea sarà chiamata ad esaminare le quattro interrogazioni presentate dall’opposizione. Due saranno presentata dal gruppo di minoranza “Diano Riparte” che vede come membri l’ex sindaco Angelo Basso e Michele Calcagno relativa alla spesa dell’educatore-assistente comunale operante durante le ore scolastiche e l’altra relativa al mancato rinnovo della convenzione con l’Altea per il trasporto gratuito di ammalati gravi ed indigenti; la terza da Marco Ghirelli consigliere che in Comune rappresenta il Pd sull'”impiego dei fondi concessi dalla regione liguria in data 27/09/2016 nell’ambito del Patto regionale verticale”; la quarta è stata firmata da Simone Borgarello consigliere che rappresenta il Movimento Cinque Stelle) su “Chiappori e Feola multati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.