Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una grande Sanremese espugna lo stadio “degli Oliveti” di Massa con il classico 2-0 all’inglese

Un successo per la squadra di mister Riolfo

Più informazioni su

Sanremo. Una grande Sanremese espugna lo stadio “degli Oliveti” di Massa con il classico 2-0 all’inglese. La squadra di Riolfo inizia subito con il piede sull’accelerato e al 10’ un tiro Palumbo da fuori area impegna severamente Barsottini, il quale è costretto a rifugiarsi in corner. Sul successivo calcio d’angolo battuto da Gagliardi, un colpo di testa di Taddei è un assist perfetto per la testa di Castellani che segna l’1-0 della Sanremese. Al 15’ è ancora Castellani a rendersi pericoloso. Su una palla in profondità verticalizzata da Bigoni, il numero 11 biancazzurro si trova a tu per tu con Barsottini ma cade e viene ammonito per simulazione. I biancazzurri, dal canto loro, reclamano il rigore. Subito dopo Checchi segna di testa ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 28’ viene richiesto dalla Sanremese un altro calcio di rigore.

Taddei viene trattenuto in area sugli sviluppi del terzo calcio d’angolo battuto da Gagliardi ma il signor Iacovacci di Latina lascia correre. È il preludio del penalty che porterà i biancazzurri di Riolfo sul 2-0. Cross dalla sinistra di Gagliardi (innescato colpo di tacco di Bigoni) fallo di mano Checci ed è calcio di rigore. Si incarica della battuta Cabeccia che trasforma con sicurezza, spiazzando Barsottini. Nel recupero del primo tempo è Gagliardi a impegnare l’estremo difensore della Massase con un tiro dalla distanza. Barsottini blocca a terra con sicurezza. La prima frazione di gioco si conclude con la Sanremese in vantaggio per 2-0.

La ripresa inizia con la Sanremese all’attacco. Gagliardi innesca Palumbo che, in posizione di ala sinistra, centra per la testa di Castellani, Barsottini alza la palla sopra la traversa. Al 9’ Di Paola dalla destra mette una palla sul secondo palo per Biasci ma la sua rovesciata termina alta. Al 23’ Biasci mette una palla bassa dalla destra ma il neo-entrato Gavoci, in spaccata, manca l’appuntamento con il gol. Al 35’ Biasci, il più pericoloso dei suoi, tira dal limite dell’area, Massolo in tuffo ribatte con i pugni. Al 45’ Palumbo dalla distanza chiama in causa Barsottini con una conclusione dal limite dell’area. Dopo cinque minuti di recupero il signor Iacovacci di Latina decreta la fine dell’incontro.

Massese-Sanremese 0-2 (0-2)

Marcatori: 11’ pt Castellani (S), 33’ pt Cabeccia (S) su calcio di rigore.

Massese: Barsottini, Ndiaye, Barsotti, Checchi, Villagatti, Barone, Meite, Remonini, Di Paola (dal 20’ st Gavoci), Zagaglioni (dal 12’ pt Guerci, dal 29’ Vignali), Biasci. (a disposizione Luca Maccabruni, Fabio Maccabruni, Lorenzini, Moriconi, Taddeucci, Lucaccini). Allenatore: Giacomo Lazzini
Sanremese: Massolo, Odigwe, Anzaghi, Cabeccia, Fiuzzi, Bianco (dal 47’ st Martelli), Palumbo (dal 49’ st Negro), Taddei, Bigoni (dal 44’ st Vitiello), Gagliardi, Castellani. (a disposizione Palmieri, De Biasi, Zanette, Scalzi, Monteleone, Scalzi, Oddo). Allenatore: Giancarlo Riolfo
Arbitro: Franco Iaccovacci di Latina (Massimo Di Crasto di Formia e Amilcare Montano di Formia)
Note: spettatori circa 400; recuperi +2 pt, +5 st; ammoniti Checci, Di Paola, Villagatti e Barsottini per la Massese, Castellani, Taddei e Bigoni per la Sanremese; calci d’angolo 8-5 per la Sanremese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.