Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre arresti dei carabinieri nella provincia di Imperia per droga, furto e resistenza

Grazie all’amplificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio il risultato è garantito

Imperia. I carabinieri del Comando Provinciale di Imperia, nei giorni scorsi, hanno arrestato tre persone, ritenute responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, furto in esercizio commerciale e resistenza a pubblico ufficiale.

In ordine di tempo, nel pomeriggio del 27, i militari della Compagnia di Sanremo hanno arrestato M.L., 38enne maghrebino, colto nella flagranza della cessione di pochi grammi di hashish ad un 36enne imperiese. Dopo aver “congelato” la scena e bloccato spacciatore ed acquirente, i militari del Nucleo operativo hanno perquisito il primo, trovandolo in possesso di circa 18 grammi della stessa sostanza. La perquisizione domiciliare ha portato, infine, al rinvenimento di ulteriori 80 grammi circa di hashish.

Nella serata del 28, invece, i carabinieri della Stazione di Taggia hanno arrestato J.P., trentenne italiana, la quale ha tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento ed altri oggetti dagli scaffali di un supermercato della zona, previa effrazione del dispositivo antitaccheggio. Il valore della merce ammonta a circa 150 Euro ed è stata restituita al proprietario.

Infine, è delle prime ore del 30 l’arresto di A.G., 53enne residente a Bordighera, operato dai carabinieri della Stazione di Bordighera e da quelli del 2° Battaglione “Liguria”. I militari del reparto, in transito per intraprendere il servizio a Ventimiglia, sono stati fermati da un passante che aveva scorto un individuo in stato di forte alterazione. Avvicinatolo, il soggetto non ha perso un attimo per dare in escandescenza ed aggredire i militari, che ne hanno contenuto la reazione e lo hanno quindi arrestato, con la collaborazione dell’Arma di Bordighera stessa.

Ancora una volta – specie nell’ultimo episodio – riveste importanza fondamentale la pronta segnalazione di chiunque assista a comportamenti o vicende che, ragionevolmente, escono dall’ordinario. E, come in questi casi, grazie all’amplificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio ai quali si assiste in questi giorni, il risultato è garantito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.