Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tirone: “Derby importante per rimanere sulla scia delle savonesi”

Più informazioni su

Taggia. La tredicesima giornata di Promozione vedrà in scena l’atteso derby ponentino tra il Taggia e il Camporosso. I ragazzi di mister Tirone dopo sette vittorie consecutive cadono sul difficile campo del Campomorone S.Olcese e sono in cerca di riscatto. La sconfitta, infatti, fa scivolare il giallorossi al quarto posto in classifica dietro Pietra Ligure, Campomorone e Cairese. Nella consueta intervista della vigilia mister Tirone mette in guardia in suoi da un pericoloso avversario, reduce dalla vittoria contro la Veloce.

Mister Tirone dopo sette vittorie consecutive, la fatica inevitabilmente si sarebbe sentita prima o poi, la sconfitta esterna ferma i suoi ragazzi e vede il Pietra portarsi a ventisette punti. Com’è andata domenica scorsa?

“Domenica scorsa, eravamo coscienti che il nostro avversario ci avrebbe reso la vita difficile, il Campomorone tuttora sta attraversando un periodo di forma eccezionale, siamo scesi in campo consapevoli di chi avevamo davanti e siamo tornati a casa senza punti. Il risultato mi sembra un po’ eccessivo poiché le due compagini a mio avviso si son date battaglia più che degnamente, e senza la sfortunata deviazione di Gerardi avremmo ottenuto un pareggio a reti bianche. Se alla sfortuna aggiungiamo qualche episodio abbastanza discutibile come ad esempio il dubbioso rigore non concessoci, ne esce fuori un’amara sconfitta.”

Dopo la trasferta, ora vi scontrerete contro il Camporosso, reduce da una vittoria. Che derby si aspetta?

“Mi aspetto di fare una gara di qualità come stiamo facendo, penso che il Camporosso sia un brutto cliente, vengono da un tre a due in cui il risultato non è mai stato messo in discussione, nel corso del campionato sono cresciuti e maturati, cercheremo di affrontare la gara con la massima calma e serenità. I ragazzi di mister Luci sanno come comportarsi in queste partite, sanno ripartire in contro piede quand’è necessario e successivamente chiudersi, dalla nostra parte conto di avere il fattore campo e il supporto del pubblico del Marzocchini.”

Celea è un giocatore importante, ha segnato già molte volte in questo torneo ma non prenderà parte a questa sfida, la sua assenza potrà essere un vantaggio?

“L’assenza di Celea indubbiamente è un vantaggio, ma ciò non vuol dire che la gara sarà in discesa, dispongono di vari elementi come i vari Giunti, Fiore e Grifo, ma al di là dei singoli la loro vera forza sta nel collettivo di gruppo. E’ un buon organico determinato a fare bene e soprattutto determinato a lottare fino alla fine. ”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.