Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, officina troppo rumorosa: scatta l’ordinanza di superamento dei limiti acustici

La multa prevista in caso del non rispetto delle direttive può arrivare fino a 500 euro

Taggia. Un’officina meccanica situata in Regione Prati e Pescine dovrà “abbassare il volume”. A seguito della segnalazione di un residente della zona e ai successivi controlli dell’Arpal, che hanno certificato “l’inquinamento acustico”, è scattata l’ordinanza di superamento dei limiti acustici.

Pertanto, il legale responsabile della ditta che gestisce l’officina dovrà:

1. adottare con effetto immediato nelle modalità operative, tutti gli accorgimenti necessari a limitare le emissioni rumorose, con particolare riguardo alle aree confinanti con le abitazioni;

2. predisporre e trasmettere a questo Comune, entro e non oltre quindici giorni dalla notifica della presente ordinanza, un piano di bonifica redatto da un tecnico competente in acustica ambientale, che specifichi gli interventi per ricondurre la rumorosità entro i limiti di legge, avvertendo che comunque, entro trenta giorni dalla notifica della presente ordinanza, dovranno essere realizzati tutti gli interventi tecnici necessari a ricondurre le emissioni acustiche entro i limiti stabiliti dalla normativa vigente.

La multa prevista in caso del non rispetto delle direttive può arrivare fino a 500 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.