Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Supplici a Portopalo” in scena sul palco del Teatro Comunale di Ventimiglia

Venerdì 16 dicembre, alle ore 21.00, verrà proposto tra mito e realtà di confine il dramma degli sbarchi

Ventimiglia. Venerdì 16 dicembre, ore 21.00, la stagione di “Ventimiglia a Teatro” ritorna su tematiche molto vicine all’attualità con “Supplici a Portopalo”.

In scena, il grande attore siciliano Vincenzo Pirrotta ed il co-autore Gabriele Vacis, in un testo che si muove con sensibilità sul parallelismo acuto tra le migrazioni raccontate nelle Supplici di Eschilo, 2500 anni fa, e il dramma della richiesta di asilo di chi, oggi come ieri, fugge dalla guerra, dalla fame, dalla carestia. Vacis firma anche la regia dello spettacolo, con la drammaturgia di Monica Centanni, e l’allestimento e la scenofonia a cura di Roberto Tarasco.

Portopalo è un piccolo paese di frontiera, sulla punta estrema della Sicilia, che vive quotidianamente la realtà degli sbarchi e il problema dell’accoglienza, in cui una piccola comunità di pescatori e di contadini è costretta a misurarsi con una legislazione ambigua.

La spietata logica del respingimento di chi si presenta supplice, alle porte di una città, a chiedere aiuto, è inaccettabile tanto per le leggi non scritte del codice etico della gente di mare, quanto per la sensibilità di una comunità civile. “Ma non basta la carità, non basta la pietà: solo la dimensione politica – insegna già Eschilo – può affrontare e risolvere positivamente, nel segno del bene comune, la difficoltà di migranti e cittadini”.

Portopalo diviene quindi scenario su cui le parole antiche e le testimonianze dei migranti del nostro tempo, prendono forma in un racconto inedito, ponendoci nuove domande. Qual è il ruolo del teatro oggi? Può una tragedia di Eschilo, un’opera di 2.500 anni, fa raccontare il nostro presente? Quante Portopalo ci sono in Europa? E quanto a lungo può continuare questo racconto?

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0184.6183225 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13).

Biglietti
Platea: Intero 20,00€ Ridotto (Under 18 e Over 65) 15,00€
Galleria: Intero 15,00€ Ridotto (Under 18 e Over 65) 12,00€ Studenti 10,00€

I biglietti possono essere prenotati o acquistati e ritirati presso l’Ufficio Manifestazioni del Comune di Ventimiglia (3° piano del Palazzo ex-Tribunale di Piazza XX Settembre n.2) nei seguenti giorni ed orari:
Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Il giorno dello spettacolo, dalle ore 20.00, sarà possibile acquistare i biglietti ancora disponibili direttamente presso il botteghino del Teatro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.