Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sull’affidamento del depuratore a Rivieracqua scontro in consiglio comunale a Imperia

Situazione incadescente a notte fonda nel corso del parlamentino prenatalizio

Più informazioni su

Imperia.  Il consiglio comunale ha poi accolto la proroga per l’Ast fino al prossimo 30 giugno del 2017. Ma l’assemblea si è infiammata a notte fonda quando si doveva votare la delibera che modificava l’affidamento del depuratore a Rivieracqua su cui c’è stato un accesso scontro tra Giuseppe Fossati e la segretaria Rosa Puglia.

“Non era passata in commissione perché non c’era il parere del dirigente (arrivato solo prima del consiglio) ma secondo la segretaria si poteva votare lo stesso. Ho fatto presente, come tutta la minoranza, che stavano commettendo un atto illegittimo e che avrei segnalato la cosa anche in procura, abbandonando l’aula. Così hanno fatto tutte le minoranze (salvo 5 stelle assente). La segretaria ha quindi rettificato il suo parere di legittimità ed hanno ritirato la pratica”, sottolinea il consigliere comunale di minoranza Giuseppe Fossati.

Passata la pratica sull’affidamento in house dei parcheggi a Imperia Spa. E in consiglio si sarebbe dovuto della questione migranti dopo l’annuncio arrivato nel pomeriggio circa la possibilità di utilizzare la caserma Crespi con una mozione presentata da Imperia Riparte/Fratelli d’Italia. “Con quello emerso ieri, il consiglio avrebbe dovuto esprimersi sul tema e ciascuno avrebbe dovuto assumersi le sue responsabilità. Sindaco in primis, avendo dichiarato di aver concordato con il prefetto la destinazione alla crespi di 120 immigrati (per ora). Hanno paura di prendere posizione davanti ai cittadini”, ha sottolineato Fossati.

E il presidente del consiglio Diego Parodi ha offerto un rinfresco per tutti i consiglieri, sindaco e assessori comunali. Indispensabile la convocazione di un altro consiglio entro la fine dell’anno per alcune pratiche che sono state ritirate all’ultimo momento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.