Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stasera in consiglio comunale si prevede la fumata bianca per l’integrazione tra Amaie e Rivieracqua

Sindoni: "Per Sanremo un ruolo importante all'interno del sistema idrico provinciale"

Sanremo. Appuntamento a Palazzo Bellevue questa a partire dalle 19.30 con il consiglio comunale. Due le pratiche “gustose” inserite nell’ordine del giorno: si parte con l’approvazione del bilancio consolidato 2015, ossia l’unione tra il bilancio del comune e quello delle società partecipate. Una pratica di routine, al contrario di quella sull’integrazione tra Amaie e Rivieracqua che avrà il parere favorevole di tutta la maggioranza e non solo.

Dalle fila dell’opposizione la consigliera di Sanremo Attiva Francesca Antonelli, assente stasera per motivi familiari, commenta così la pratica: “Questa sera avrei votato a favore, è importante perchè segna il passaggio operativo da Amaie a Rivieracqua. Si sarebbe dovuto farlo prima – prosegue Antonelli – ormai non ci sono alternative e bisogna andare verso la direzione del gestore unico e tutto il ramo idrico di Amaie entra in Rivieracqua.

Alessandro Sindoni capogruppo di maggioranza di Sanremo al Centro ha riassunto così la pratica che stasera dovrà essere approvata dal parlamentino matuziano: “Con la votazione positiva si potrà razionalizzare e rendere più efficiente il sistema idrico a beneficio di tutti i cittadini ma anche mantenere per Sanremo un ruolo importante all’interno del sistema idrico provinciale. Inoltre – prosegue Sindoni – si eviterà il rischio di un commissariamento con successiva gara a partecipazione privata ed il conseguente addio alla gestione pubblica dell’acqua con potenziale perdita di posti di lavoro legati al settore. Mantenere vivo il disegno dell’acqua pubblica evitando il fallimento del progetto referendario e permettendo la patrimonializzazione di Rivieracqua e la sua messa a regime. Infine tutelare il patrimonio idrico di Sanremo e della provincia, inteso non solo in senso economico ma soprattutto umano di conoscenza ed esperienza accumulata negli anni.”

Da Forza Italia un telegrafico Simone Baggioli che staserà sarà l’unico esponente forzista presente in aula afferma: “Valuterò in consiglio comunale se votare o meno la pratica.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.