Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sosta selvaggia a Dolceacqua. La segnalazione di un nostro lettore

"Ogni giorno decine di auto parcheggiate irregolarmente e spesso in contromano"

Più informazioni su

Dolceacqua. Buongiorno, sono un vostro lettore residente nell’entroterra della Val Nervia. Voglio con la presente segnalare il disagio  che si presenta quotidianamente a chi transita sul territorio di Dolceacqua. Mi riferisco in particolare all’ingorgo di auto lasciate perennemente  in sosta irregolare sulla Via Patrioti Martiri, specialmente nella strettoia che va dal Bar Epassachi fino alla farmacia comunale.

Il tratto in questione, essendo già molto stretto, presenta cartelli di divieto di fermata da ambo i lati della strada ma nonostante ciò ogni giorno si possono osservare decine di auto parcheggiate irregolarmente e spesso in contromano. 

Ovviamente a causa di ciò la strada subisce un enorme ridimensionamento che causa un effetto imbuto per le vetture transitanti in entrambi i sensi di marcia, in questa situazione la strada diventa praticamente a senso unico. Da ciò deriva che per percorrere i 100 metri necessari a passare da un estremità a l’altra della strettoia si impieghino diversi minuti, spesso impegnati a eseguire manovre difficoltose per scansare le altre auto in transito.

Mi chiedo come sia possibile che le locali autorità e gli organi di polizia li competenti non intervengano. Anzi spesso incrocio le auto delle pattuglie della Polizia Municipale e dei Carabinieri che a loro volta devono fare manovre difficoltose per passare. Inoltre in più di una occasione ho assistito ai rallentamenti che hanno dovuto subire nel suddetto tratto anche i mezzi di soccorso del 118.

Sono convinto che in  determinate circostanze la camionetta dei vigili del fuoco non riuscirebbe a transitare. Mi chiedo come possa essere giustificata una situazione del genere  da parte del Sindaco, del Comandante dei Vigili e dal Maresciallo dei Carabinieri li competenti visto che questo problema si protrae ormai da anni.

Spero che questa riflessione raggiunga chi deve intervenire per risolvere questo problema e mi auguro di vedere presto un miglioramento della situazione.

Mauro A.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.