Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuole e degrado, gli studenti sfilano in centro a Imperia fotogallery

Manifestazione e corteo dei ragazzi delle superiori con istanze rivolte agli enti locali

Più informazioni su

Imperia. Più che “buona scuola” in questo caso si dovrebbe dire “cattiva scuola”, anzi “scuola a pezzi”. Gli studenti delle scuole imperiesi hanno deciso di manifestare per le condizioni in cui versano diversi istituti cittadini. Lo hanno fatto questa mattina dopo essersi ritrovati in piazza Ulisse Calvi. Da qui si sono mossi in corteo verso piazza della Vittoria superando il centro cittadino.  L’iniziativa è stata organizzata dalla Rete degli studenti medi con l’appoggio della Cgil. In primo piano, il trasferimento di due istituti dal plesso di piazza Calvi, da cui poco dopo le 8 ha preso il via il corteo: i cui piani superiori sono inagibili.

Manifestazione studenti Imperia

E così nonostante l’annuncio da parte della Regione di uno stanziamento di 5 milioni di euro per l’edilizia scolastica per un totale di 14 Comuni liguri, compresa Imperia, ecco che i ragazzi delle scuole hanno deciso di disertare le lezioni e scendere in piazza. Perchè? “Perché sono insicure e vogliamo che sia garantito a tutti un diritto fondamentale: il diritto allo studio in sicurezza. Dopo la dichiarazione di inagibilità dell’edificio scolastico di piazza Calvi sono iniziati una serie di problemi di sovraffollamento in città. Questo ha risvegliato le coscienze di molti riguardo alla situazione. Le scuole ci cadono addosso sotto il peso di anni e anni di fondi inesistenti, che però non pesano affatto sulla coscienza di chi lascia andare migliaia di ragazzi e ragazze in scuole sovraffollate, costruite male ed evidenti dissesti edilizi”.

Con questa protesta i ragazzi vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica per ottenere scuole sicure e un numero adeguato di studenti. Chiesto anche un tavolo di monitoraggio continuo circa le condizioni degli istituti, composto da alunni, professori e tecnici.

Bloccato il traffico tra via Amendola e via Bonfante: auto deviate su via Santa Lucia con il corteo seguito dalla polizia e dalla polizia locale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.