Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, torna la diretta della consegna dei Premi Nobel: “Un’occasione per valorizzare il patrimonio cittadino”

Antonio Leoni, ex presidente del Rotary Club Sanremo Hambury, spiega la portata dell'evento che si terrà il 10 dicembre al Casinò

Sanremo. Torna nella città dei fiori la diretta via satellite della consegna dei Premi Nobel a Stoccolma. Il tradizionale rendez-vous, che si svolgerà sabato 10 dicembre presso la sala Biribissi del Casinò, sarà occasione per ricordare il legame che unisce Sanremo allo scienziato Alfred Nobel e per rivalorizzare la villa di corso Cavallotti a lui intitolata. Un appuntamento unico al mondo, come nella sua storia migliore promosso con il contributo, fra gli altri, del Rotary Club Sanremo Hambury.

“Per il secondo anno consecutivo – spiega Antonio Leoni, ex presidente del R.C. Sanremo Hambury e tra i principali fautori dell’iniziativa –, la diretta della consegna dei Premi Nobel si terrà nella casa da gioco e non a Villa Nobel, a causa dell’inagibilità del salone di quest’ultima. Oltre al Rotary Club Sanremo Hambury , l’evento quest’anno coinvolge anche: Rotary SanremoRotary Imperia, Rotaract Prince Albert Ier, Rotaract Sanremo e Rotaract Imperia. L’unione delle sei istituzioni rotariane della Riviera è stata fortemente voluta per rimarcare ulteriormente la portata dell’appuntamento”. A cominciare dall’opera di promozione della residenza sanremese in cui l’inventore della dinamite e insieme padre degli ambiti riconoscimenti svedesi trascorse gran parte della propria vita.

“Villa Nobel – prosegue infatti Leoni – rappresenta per la città di Sanremo una carta importante. È patrimonio storico, culturale, scientifico. È motore turistico e dunque economico. Basti solo pensare che lo scorso anno ha richiamato 8 mila visitatori determinando un indotto notevole a livello cittadino ma anche provinciale. E i numeri potrebbero ulteriormente crescere dietro un’azione mirata volta a incentivare l’attrattiva della residenza in direzione di un turismo qualificato, dallo studente – non solo del circondario – all’esperto. Un’azione urgente perché c’è il rischio di perdere il contatto con Villa Nobel, avendo gli enti, il Comune e la Provincia, dichiarato la difficoltà di gestione”. Ecco dunque l’idea di creare un evento per rinsaldarne la contiguità, mantenerne alto il valore e soprattutto renderne nota l’ancor viva testimonianza del lavoro condotto dal suo più celebre inquilino, il quale, del resto, amava definirla “il mio nido”.

La cerimonia di consegna dei Premi Nobel sarà trasmessa in diretta con il servizio di traduzione simultanea. L’appuntamento inizierà alle 15.30 con il collegamento a Oslo per la consegna del Premio Nobel per la pace e proseguirà con il successivo collegamento a Stoccolma fino alle 17.00. Tutta la cittadinanza è cordialmente invitata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.