Sicurezza

Sanremo si prepara alle “feste blindate”: sopralluoghi in centro, domani la posa dei primi jersey in via Matteotti

Una delle problematiche emerse è quella di sistemare i blocchi in maniera tale da non impedire ai mezzi di soccorso di accedere alle zone presidiate

Sanremo. La città inizia a preparasi per le festività “blindate”. Nella mente è ancora vivo infatti l’attentato dello scorso luglio a Nizza, per non parlare di quanto avvenuto a Berlino lunedì scorso con un camion entrato all’interno di un mercatino di natale dove 12 persone tra cui un’italiana sono morte e circa 50 i feriti.

Stamane sono iniziati i sopralluoghi per approntare le misure finalizzate a “mettere in sicurezza” il centro cittadino. Con un occhio di riguardo per via Matteotti, dove verranno, a partire da domani mattina, sistemate varchi di controllo e blocchi (jersey) per impedire l’accesso alla zona pedonale da parte di veicoli con attentatori alla guida.

Il sopralluogo è stato effettuato da personale dei vigili del fuoco dal locale distaccamento, dal vice questore Lorenzo Manso, dal comandante della Municipale Claudio Frattarola, dal vice sindaco Leandro Faraldi, in qualità di assessore ai Lavori Pubblici e tecnici comunali. Una delle problematiche emerse è quella di sistemare i blocchi in maniera tale da non impedire ai mezzi di soccorso di acceder alle zone presidiate

leggi anche
Posa dei blocchi di cemento e new jersey presso i varchi pedonali a Sanremo
Guerra al terrore
Controlli rafforzati su obiettivi a rischio e luoghi affollati, effettuata la posa dei blocchi di cemento a Sanremo
commenta