Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo si prepara al Natale con musica, recital teatrali, mostra d’arte e appuntamenti per i più piccoli

A Capodanno nella città dei fiori arriva Enrico Ruggeri

Sanremo. Enrico Ruggeri ospite d’eccezione del Capodanno 2017 di Sanremo. La sua esibizione sarà davvero speciale, unica ed irripetibile. Ruggeri si esibirà infatti eseguendo i più importanti e noti successi accompagnato per la prima volta dalla colorata ed energica Med Free Orkestra, un ensemble multietnico già ben noto al pubblico nazionale anche per le recenti ultime due partecipazioni al Concerto del Primo Maggio di Roma.

La migliore musica d’autore made in Italy incontra dunque i “suoni del mondo” nella notte di capodanno Sanremese. E il Natale a Sanremo offre tante altre occasioni di divertimento: concerti di classica e swing, recital e show teatrali, mostra d’arte contemporanea al Forte di Santa Tecla, parate musicali in giro per Sanremo, musica nelle frazioni, appuntamenti per i più piccoli.

Si ricordano anche il calendario natalizio del Casinò (www.casinosanremo.it) e quello del Teatro Ariston (www.aristonsanremo.com).

Ecco nel dettaglio gli eventi proposti dal Comune in collaborazione con le tante associazioni culturali e musicali e gli operatori privati:

Sino al 6 gennaio:

- piazza Borea d’Olmo: mercatino di Natale e in piazza Colombo pista di pattinaggio. Dalle 10 alle 20 tutti i giorni feriali e festivi (a cura dell’assessorato alle attività produttive)

Sabato 17 dicembre:

– dalle 16.30, centro storico (via Palma): giochi e letture per bambini. A fine pomeriggio ad ogni partecipante – grande e piccino – verrà regalato un libro (associazione Pigna Mon Amour)
– dalle 16.30, via Pietro Agosti: animazione per bambini con musiche natalizie a cura dei commercianti della via

Domenica 18 dicembre:

– alle 11, Palazzo Roverizio: saggio di musica, canto e coro “Musica e Doni” (associazione culturale G.B. Pergolesi)
– alle 16, atrio Palafiori: il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” presenta la quinta edizione di “SWING CORNER of Christmas” con “I Citofoni”. Il trio toscano ripropone con ironia motivi italiani, francesi e americani degli anni Trenta e Quaranta utilizzando strumenti come il clarinetto, la chitarra e… il bidone! Direzione artistica Freddy Colt. Ingresso libero

– alle 15.30, piazza Cassini: concerto di Natale del Corpo Bandistico Città di Sanremo
– alle 17.30, Teatro dell’Opera del Casinò: concerto musicale di Paola Lombardo e Paola Torsi (associazione Pigna Mon Amour)

Martedì 20 dicembre:

– alle 20.30, Chiesa di Santa Brigida (centro storico): “Denai ai purtà” recital dialettale con i ragazzi del corso di sanremasco e gli attori della Compagnia Stabile Città di Sanremo

Giovedì 22 dicembre

– dalle 16.30, frazione di Coldirodi: “Il cuoco di Natale” spettacolo di animazione per bambini a cura del Teatro dei Mille Colori. Un cuoco preparerà magiche ricette per un fantastico Natale così da soddisfare tutti i palati … ma non sono piatti da mangiare bensì da gustare con la fantasia! Un pomeriggio all’insegna del divertimento ad un ritmo incalzante e coinvolgente.

– alle 17, Teatro dell’Opera del Casinò: la Fondazione Orchestra Sinfonica presenta “Le più belle sinfonie d’opera”. Il Direttore Artistico e Stabile, Gian Carlo De Lorenzo, guiderà i maestri d’orchestra in un percorso dedicato a notissime ad amate arie di Mozart, Rossini e Verdi. Il programma di sala: “La finta semplice”, Ouverture K.51 (1768) e “Le nozze di Figaro” (1786), Ouverture K.492 di Wolfgang Amadeus Mozart (1756/1791); “La cambiale di matrimonio”, Sinfonia (1810) – “Il Signor Bruschino”, Sinfonia (1812) – “L’italiana in Algeri”, Sinfonia (1813) e “Il barbiere di Siviglia”, Sinfonia (1816) di Gioacchino Rossini (1792/1868); “La traviata”, preludio atto primo (1853) di Giuseppe Verdi (1813/1901). L’ingresso è gratuito sino ad esaurimento posti.

– alle 21, salone parrocchiale San Siro: il Coro Troubar Clair e la Giovane Orchestra Note Libere propongono un concerto di Natale

Venerdì 23 dicembre:

– alle 16, atrio Palafiori: il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” presenta “SWING CORNER of Christmas” con Deborah De Blasi Trio, alfiere di sonorità swing gitane, manouche e francesi interpretate con voce, pianoforte e batteria

– dalle 16.30, frazione di Bussana: “Il cuoco di Natale” spettacolo di animazione per bambini a cura del Teatro dei Mille Colori. Un cuoco preparerà magiche ricette per un fantastico Natale così da soddisfare tutti i palati … ma non sono piatti da mangiare bensì da gustare con la fantasia! Un pomeriggio all’insegna del divertimento ad un ritmo incalzante e coinvolgente.

– alle 21, Teatro dell’Opera del Casinò: la Fondazione Orchestra Sinfonica presenta il concerto “Il Gloria … di Natale”, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. L’iniziativa è delle associazioni services Lions Club Arma e Taggia, Lions Club Bordighera Capo Nero Host, Lions Club Bordighera Ottoluoghi, Lions Club Sanremo Host, Lions Club Sanremo Matutia, Lions Club Ventimiglia, Panathlon Sanremo, Rotary Sanremo, Rotary Sanremo Hambury, Soroptimist e Zonta Sanremo che – uniti per la solidarietà – hanno rinnovato anche per questo Natale l’impegno a raccogliere fondi per l’Istituto Padre Giovanni Semeria di Coldirodi . “Apericena pre-concerto” dalle 19.30 alle 21. La conduzione sarà affidata come di consueto al direttore artistico e stabile della Sinfonica Gian Carlo De Lorenzo, con la partecipazione del Coro “Musica Nova” del Maestro Paolo Caravati, delle Soprano Carla Talete e Veronica Lorenzi e del Contralto Maura Amalberti. Saranno eseguiti: Concerto grosso Op. 6 n° 1 (1709), di Arcangelo Corelli (1653/1713) “Jesus bleibet meine Freude” dalla Cantata BWV 147 (1723), di Johann Sebastian Bach (1685/1750) “Laudate Dominum” (1780) e Ave Verum Korpus K618 (1791), di Wolfgang Amadeus Mozart (1756/1791) “Gloria” in Re maggiore RV589, di Antonio Vivaldi (1678/1741). I biglietti: posto unico a 15 euro oppure ingresso al concerto più apericena servito al Ristorante “Glam” – a pochi passi dal Teatro del Casinò – dalle 19.30 alle 21 a 20 euro. Prevendita al negozio “Ostanel” (via Roma, 102, tel. 0184 501463). Info: www.sinfonicasanremo.it

Sabato 24 dicembre:

– dalle 10, piazzale Vesco: “Babbo Natale che vien dal mare” a cura di Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo – Guardia Costiera. Babbo Natale accompagnato dagli elfi distribuirà dolci ai più piccoli. Anche benedizione di S.E. Mons. Suetta Vescovo della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo
– dalle 16.30, via Pietro Agosti: animazione per bambini con musiche natalizie a cura dei commercianti della via
– dalle 17, vie cittadine: parata musicale Canta e Sciuscia

Lunedì 26 dicembre:

– alle 16.30, frazione di Poggio: “Il cuoco di Natale” spettacolo di animazione per bambini a cura del Teatro dei Mille Colori. Un cuoco preparerà magiche ricette per un fantastico Natale così da soddisfare tutti i palati … ma non sono piatti da mangiare bensì da gustare con la fantasia! Un pomeriggio all’insegna del divertimento ad un ritmo incalzante e coinvolgente.

– alle 21, Oratorio di S. Brigida: “La vie en rose” (Teatro dell’Albero). Grazie ai più grandi titoli di Edith Piaf da La vie en rose a Milord, lo spirito parigino si diffonde nell’atmosfera sanremese. Con Marie Pierre Oudol (voce) e Gianni Martini alla fisarmonica, Mauro Parrinello al contrabbasso, Mirco Rebaudo al clarinetto e sax e il Teatro dell’Albero.

Martedì 27 dicembre:

– dalle 17, piazza San Siro: concerto gospel con Sherrita Duran insieme a grandi voci della musica gospel che interpretano canzoni capaci di toccare il cuore. Per un’esperienza gospel da non perdere! (Eccoci eventi)
– sino al 15 gennaio, Forte di Santa Tecla: mostra d’arte contemporanea “I tesori dell’anno 3000” di Elio Markese in collaborazione con il Polo Museale Ligure

Venerdì 30 dicembre:

– alle 16, atrio Palafiori: il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” presenta “SWING CORNER of Christmas” con Eufonika, formazione locale che raccoglie elementi tra Bordighera e Sanremo. E’ un quintetto capeggiato dalla cantante Amelia Cimiotti che vede, tra gli altri, il sax virtuoso di Simone Giacon e la chitarra di Roby Blasi. Il repertorio è di “Pop with swing” ovvero un’originale rivisitazione di brani pop (anche di Lady Gaga e Michael Jackson!) in chiave jazzata. Direzione artistica Freddy Colt. Ingresso libero

– alle 18, fontana Siro Carli: The Brilliant Tina Linetti’s, intrattenimento musicale

– alle 19.30 e alle 21.30 Palazzo Nota: “Gli innamorati”, teatro itinerante con il Teatro dell’Albero attraverso le nuove sale del restaurato Palazzo Nota. Nelle sue “Memorie” Goldoni scrive, a proposito di questa commedia, di essersi ispirato a “le follie di un amore in un paese nel quale il clima riscalda i cuori e le teste più che altrove”. E mai, come di questi tempi, queste parole suonano più attuali. Capolavoro assoluto di Goldoni, certamente la più bella commedia in lingua dopo “La locandiera”, “Gli innamorati” è un lavoro di stupefacente perfezione formale e di sottilissima indagine psicologica, centrata e risolta, senza praticamente intreccio, su un solo tema: la gelosia, gli scontri e le incomprensioni di due personaggi, Eugenia e Fulgenzio che si amano profondamente e che, alla fine, si sposeranno per autonoma e reciproca scelta.

– alle 21, Chiesa di Santa Maria degli Angeli: il coro di Musica Nova presenta il concerto di musica sacra“Fra terra e cielo”

Sabato 31 dicembre, il grande capodanno di Sanremo:

– alle 16.30, piazza San Siro: Capodanno dei bambini (Teatro dei Mille Colori) con lo spettacolo di animazione “Il cuoco di Natale” e la spassosa baby dance “Allagrande”. “Il cuoco di Natale” presenta un cuoco straordinario, che prepara magiche ricette per un fantastico Natale così da soddisfare tutti i palati. Ma i suoi non sono piatti da mangiare bensì da gustare con la fantasia! Un pomeriggio all’insegna del divertimento ad un ritmo incalzante e coinvolgente. “Allagrande” è la più originale baby dance per iniziare il nuovo anno in allegria con le novità musicali del momento.

– alle 21.30, Teatro dell’Opera del Casinò: la rassegna teatrale “Il Rosso e il nero” presenta “Troppa salute”, Enzo Iacchetti con Witz Ochestra. Spettacolo di cabaret sotto forma di un vero e proprio show d’altri tempi dove Enzo Iacchetti dà il meglio dei suoi 20 anni di carriera e dei successi televisivi e teatrali. Monologhi, liriche e canzoni bonsai, gag a raffica, satira e ironia sull’attualità vedono protagonista la voce di “Striscia la notizia” che torna alla sua vecchia passione, il cabaret, accompagnato da Witz Orchestra, antesignana della musica comica (a cura della soc. coop. C.M.C.). Info: 0184/544633

– alle 22.30, piazzale Vesco, porto vecchio: l’Orchestra Sinfonica presenta l’esecuzione orchestrale delle migliori canzoni della storia del Festival della Canzone. A cantare i grandi classici del Festival, alcuni giovani artisti vincitori dell’ultima edizione di Area Sanremo che si alterneranno sul palco con la direzione del maestro Roberto Molinelli

- mezzanotte: fuochi d’artificio

– a seguire la Fondazione Orchestra Sinfonica e Icompany presentano il concerto di Enrico Ruggeri che canterà alcuni dei più grandi successi accompagnato per la prima volta dalla colorata ed energica Med Free Orkestra. Sarà un’occasione davvero unica per assistere ad un concerto inedito e di grande suggestione. Ruggeri, milanese, classe 1957, ama spaziare dal rock (nasce come cantante dei Decibel, prima punk band italiana) alla più sofisticata musica d’autore.

Ha all’attivo 31 album con 4 milioni di dischi venduti e più di 2000 concerti realizzati. All’opera di musicista ed interprete, Ruggeri affianca sempre più frequenti attività come scrittore di romanzi, racconti e poesie oltre che come conduttore televisivo. Vincitore due volte del Festival di Sanremo (con 4 premi della critica e ben 10 partecipazioni in gara), ha condotto Il Bivio, Mistero e Lucignolo 2.0 su Italia 1; nel 2010 è stato anche giudice a X Factor su Raidue. Med Free Orkestra: cinque paesi, tre continenti e cinque lingue diverse, la Med Free Orkestra è un ensemble caleido-scopico e multietnico composto da quindici musicisti provenienti da varie aree del mondo, per rap-presentare una delle esperienze più interessanti e originali nell’ambito musicale nazionale e del ba-cino del mediterraneo. Nei suoi live propone un pop-rock-balcanico-mediterraneo-orientale dando spazio alla musica mediterranea, a quella balcanica, klezmer, africana, e più in generale alla world music.

Domenica 1° gennaio:

– alle 17, Teatro dell’Opera del Casinò: l’Orchestra Sinfonica presenta il concerto di musica classica con musiche di J. Strauss . Direttore Giancarlo De Lorenzo. Ingresso a pagamento. Info: www.sinfonicasanremo.it

Lunedì 2 gennaio:

– Alle 21, Teatro dell’Opera del Casinò: “La Nina Mala” (Teatro dell’Albero). Il romanzo del Premio Nobel si presenta come un vastissimo affresco o, meglio ancora, un mosaico le cui tessere sono spunti letterari, inserti personali e autobiografici, i più remoti luoghi geografici (dal Perù al Giappone, passando per Madrid, Parigi, Londra), eventi storici, politici, fatti di costume dagli anni Cinquanta all’ultimo decennio del secolo scorso. Tutto questo fa da sfondo ad una storia avvincente, curiosa, drammatica e ricca di humour i cui due protagonisti, come in un lungo tango, si incontrano, si allontanano, si perdono e si ritrovano, in un ininterrotto flusso di passione, avventure, amore, devozione

Martedì 3 gennaio:

– alle 16, atrio Palafiori: il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” presenta “SWING CORNER of Christmas” con Flamingo Band, formazione proveniente da Padova che predilige la sezione dei fiati con una tromba e due sax. Questa volta si darà spazio ad un repertorio di “evergreens”, motivi sempreverdi di estrazione internazionale con successi di Sinatra, Armstrong, ecc. Direzione artistica Freddy Colt. Ingresso libero

Giovedì 5 gennaio:

– alle 17, Teatro dell’Opera del Casinò: la Fondazione Orchestra Sinfonica presenta il “Concerto dell’Epifania”

– alle 18, fontana Siro Carli: The Brilliant Tina Linetti’s, intrattenimento musicale

Venerdì 6 gennaio:

– alle 15.30, Chiesa di San Giuseppe: il coro di Musica Nova presenta il concerto di musica sacra“Fra terra e cielo”

– dalle 16, piazza Colombo: Befana benefica a cura del Lions Club Sanremo Matutia. In collaborazione con Lions Club Sanremo Host e Vigili del Fuoco.

– dalle 16.30, centro storico (via Palma): le calze della Befana (ass. Pigna Mon Amour)

– dalle 17, vie cittadine: parata musicale Canta e Sciuscia

– alle 21.15, Teatro dell’Opera del Casinò: la rassegna teatrale “Il Rosso e il nero” presenta “Caravaggio” di e con Vittorio Sgarbi. Sgarbi ci condurrà, attraverso la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi, in uno spettacolo teatrale arricchito dalla musica di Valentino Corvino e dalle immagini delle opere più rappresentative del pittore lombardo curate dal visual artist Tommaso Arosio. La regia è di Angelo Generali (a cura della soc. coop. C.M.C.). Info: 0184/544633

Sabato 7 gennaio:

– alle 21, Teatro dell’Opera del Casinò: il Centro Studi Musicali “Stan Kenton” presenta la quinta edizione di “SWING CORNER of Christmas” con lo show dal titolo “Sulle orme di Glenn Miller” con l’orchestra dei Swing Kids diretti da Freddy Colt e la partecipazione di un ospite d’onore: il maestro Reddy Bobbio, storico musicista ponentino cultore di swing che si unirà alla band come pianista e arrangiatore. Oltre alle musiche immortali di Glenn Miller l’orchestra di 10 elementi eseguirà brani di autori italiani come Pippo Barzizza, Gorni Kramer, Enzo Ceragioli, Lelio Luttazzi in arrangiamenti originali e rarissimi, frutto di accurate ricerche svolte negli anni da Freddy Colt e dai suoi collaboratori. La serata sarà presentata da uno di questi ricercatori, il giovanissimo discografo romano Roberto Berlini, esperto catalogatore di dischi d’epoca. ad ingresso libero e gratuito. Direzione artistica Freddy Colt. Ingresso libero

Sabato 21 gennaio:

– alle 21.15, Teatro dell’Opera del Casinò: la rassegna teatrale “Il Rosso e il nero” presenta “L’avaro” di Molière con Alessandro Benvenuti. Un classico capace di emozionare e raccontare verità non intaccate dal tempo. Cinque atti di perfetti meccanismi teatrali che trovano un protagonista d’eccezione quale Benvenuti. Adattamento e regia Ugo Chiti (a cura della soc. coop. C.M.C.). Info: 0184/544633

Giovedì 26 gennaio:

– alle 21.15, Teatro dell’Opera del Casinò: la rassegna teatrale “Il Rosso e il nero” presenta “Nudi e crudi”, commedia scritta da Alan Bennet, geniale drammaturgo inglese che vede protagonisti due nomi arcinoti del panorama televisivo e teatrale quali Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi. Sul filo dell’ironia – mai volgare, sempre acutissima – l’autore riesce a tratteggiare una vicenda interessante e ricca di colpi di scena circa la relazione uomo-donna Regia Serena Sinigallia (a cura della soc. coop. C.M.C.). Info: 0184/544633.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.