Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, incontro pubblico per ricordare Libereso al Teatro del Casinò foto

Per due ore gli amici vicini e lontani lo ricorderanno con racconti, testimonianze, video, immagini e anche musica

Sanremo. Si avvicina la data di sabato dieci dicembre, quando a Sanremo presso il teatro del Casinò, alle ore 17, ci sarà l’incontro pubblico per ricordare la figura di Libereso, promosso dalla famiglia del giardiniere di Calvino, che ci ha lasciato nel mese di settembre.

Per due ore gli amici vicini e lontani, come recita l’invito preparato per l’occasione, lo ricorderanno con racconti, testimonianze, video, immagini e anche musica. Tantissime le adesioni importanti da quella di Antonio Ricci all’architetto Paolo Pejrone, che cercherà di raggiungere Sanremo al ritorno da un impegno internazionale; dalla scrittrice Francesca Caotorta Marzotto allo scrittore e poeta Giuseppe Conte; dal vivaista Pierluigi Priola al gruppo di amici dell’Abruzzo guidati da Roberto Ferretti, presidente “Ambiente Agritur-Aso”. Parteciperà all’evento anche l’Istituto Professionale Aicardi di Sanremo che presenterà anche l’ultima intervista realizzata dal nipote di Libereso e dalla classe terza B nel mese di marzo.

Quest’appuntamento, imperdibile per botanici, giornalisti, scrittori, giardinieri, chef e rappresentanti del mondo della scuola sarà la prima importante occasione per condividere i ricordi di questo straordinario personaggio, che ha seminato conoscenze e stretto amicizie in ogni parte del paese attraverso i suoi continui viaggi, le conferenze e gli incontri. Lungo tutta la penisola fino alla Sicilia sono tante le iniziative che sono annunciate in programma il prossimo anno per ricordare la sua intensa attività. Le iniziative della città di Sanremo saranno annunciate dal Sindaco, Alberto Biancheri, che arriva dal mondo della floricoltura e legato a Libereso da lunga amicizia e conoscenza.

Al momento le presenze confermate insieme alla moglie e i figli di Libereso, la sorella Omnia e i parenti inglesi ci saranno anche: Antonio Ricci; Francesca Caotorta Marzotto, ideatrice e primo direttore di Gardenia, Paolo Pejrone, architetto; Giuseppe Conte, poeta e scrittore; Pier Luigi Priola, vivaista; Roberto Ferretti, presidente “Ambiente Agritur-Aso”; Guido Piacenza, Presidente del Lanificio Fratelli Piacenza e del Parco della Burcina, Luciano Minerva, giornalista RAI; Alberto Biancheri, Sindaco Sanremo; Francesco Guglielmi, Sindaco Perinaldo; Giacomo Pallanca, Sindaco Bordighera; Bruna Rebaudo, Sindaco Ceriana; Ilaria Beretta, giornalista Pagine Vegan; Laura Guglielmi, giornalista; Ferruccio Carassale, fotografo; Paola Forneris, Direttore Unitre Sanremo; Gino Rapa, fieui dei Caruggi di Albenga; Carolyn Hanbury in rappresentanza della famiglia Hanbury; Mario Ventimiglia, fotografo; Giacomo Revelli scrittore; Franco Revelli, regista; Roberto Pecchinino, regista e giornalista; Marco Damele, Regalo & Baratto in agricoltura; Eugenio Ripepi e Claudia Murachelli, artisti; Christian Gullone cantante, Valentina Di Donna attrice; l’Istituto Professionale Aicardi di Sanremo; Elio Marchese, architetto. Gli aggiornamenti sulle presenze potranno essere seguiti sulla pagina facebook dell’evento a questo indirizzo: https://www.facebook.com/groups/59750360348/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.