Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riva Ligure, la magia del Natale continua alla Residenza Anni Azzurri Le Grange foto

I bambini della scuola primaria di Riva Ligure e le atlete della ginnastica artistica dell’Associazione ASD NICHE di Imperia hanno festeggiato insieme agli ospiti della Residenza

Riva Ligure. La magia del Natale è proseguita in questi giorni di festa alla Residenza Anni Azzurri Le Grange.

I bambini della scuola primaria di Riva Ligure (la classe seconda e la classe quarta) sono andati a trovare gli ospiti, accompagnati da un fitto seguito di genitori e amici, con la dirigente scolastica dott.ssa Paola Baroni e gli insegnati Vittorlivio Garibaldi, Mauro Alfredo, Graziella Pozzatello, Matilde Fagnani e Giovanna Bianco.

I bambini, tutti con il cappello di Babbo Natale in testa e molto ansiosi e curiosi di conoscere i loro nonni adottivi, hanno atteso in fila, silenziosi, poi le porte si sono spalancate ed ecco il canto di Natale intonato dagli ospiti accompagnati dallo splendido tocco di chitarra di un ospite: Antonio. I bimbi, commossi, hanno voluto ricambiare la splendida accoglienza ricevuta con altri canti eseguiti anche con il flauto e tratti dal progetto scolastico: “La bottega della musica”.

Subito dopo questi intensi momenti il direttore della struttura LeGrange Stefano Faraldi ha accompagnato i bambini lungo i corridoi della struttura in un’altra sala, in una sempre magica quanto silenziosa atmosfera natalizia dove sono stati ricevuti da un altro ospite: l’ospite Ernesto, travestito da Babbo Natale e per i bimbi, oltre a qualche piccolo dono delicatamente preparato da tutti gli ospiti, è stato allestito un meraviglioso buffet di panettone e pandoro.

Felicissimi della mattinata e grazie al connubio perfetto che si è creato tra la Residenza Anni Azzurri le Grange e la scuola primaria di Riva nelle figure del direttore Stefano Faraldi e della direttrice scolastica Paola Baroni è stato facile strappare una promessa affinché progetti simili possano proseguire.

Le sorprese non sono terminate per gli ospiti della struttura Anni Azzurri LeGrange che nel pomeriggio hanno proseguito i festeggiamenti con uno spettacolo davvero unico della scuola di ginnastica artistica dell’Associazione ASD NICHE di Imperia, che, oltre a regalare emozione e commozione, hanno dato prova delle loro abilità con diversi balli coordinati.

Sono arrivate e ci hanno deliziato con un saggio davvero unico una ventina di ragazze, una più bella e una più preparata delle altre dalla più piccolina di soli 6 anni alla più grande, appena maggiorenne e già campionessa Italiana di specialità. Musica, colori e soprattutto molta grazia e coordinazione nei movimenti che hanno coinvolto anche gli ospiti, strabiliati e molto entusiasti.

Una magia nella magia, un Natale davvero vissuto con estrema euforia in una struttura – definita dell’ospite Caterina – “davvero grande e per la quale non è possibile trovare parole di ringraziamento”. La risposta del direttore emozionato dalle sue parole di stima e affetto non si è fatta attendere e con la lacrimuccia all’occhio ha detto che tutto quello che viene fatto per loro non ha valore rispetto all’amore che gli ospiti dimostrano quotidianamente nei suoi confronti e nei confronti di tutto lo staff.

“Vorrei chiudere questa giornata – dice il direttore della struttura Anni Azzurri LeGrange, Stefano Faraldi- con un particolare ringraziamento alla Direttrice scolastica che con questa perfetta intesa ha permesso l’ottima riuscita della mattinata, tutte le maestre e i maestri, i genitori e i bimbi che questa mattina ci hanno portato la loro gioia e la loro allegria. Ringrazio anche la Protezione civile Valle Argentina che ha voluto dare il proprio contributo con la presenza di due volontari. Ringrazio, infine, l’ASD NICHE di Imperia, le maestre di ginnastica, i genitori delle atlete e tutte le bimbe e le ragazze che nel pomeriggio ci hanno fatto “volare” con le loro ali e hanno chiuso questa meravigliosa e intensa giornata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.