Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Referendum costituzionale, Alternativa Tricolore: “Il risultato del voto è la vittoria di un’intero popolo”

Il commento della Segreteria Regionale di Alternativa Tricolore Regione Liguria

Liguria. La Segreteria Regionale di Alternativa Tricolore comunica: “Il risultato del voto referendario è la vittoria, al di là delle etichette di destra e di sinistra, di un’intero popolo, di un’intera comunità contro chi complottava per scippare agli italiani quel poco di sovranità nazionale rimasta, una riforma, a nostro giudizio negativa, che impediva ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti, una riforma scritta e voluta con determinazione da lobby e potentati in seno alla Ue e in ambienti oltre Oceano.

A nulla sono serviti i tentativi di brogli come il caso delle matite non indelebili, le minacce, i ricatti, il terrorismo psicologico della stampa al servizio delle banche e dei banchieri per favorire la vittoria del Sì, ma, al contrario, ha prevalso il senso di responsabilità, la riflessione.

La profonda meditazione da parte degli italiani stanchi di governi tecnici e dell’operato del despota Renzi e dei suoi compagni di governo che ha fallito in tutti i settori: dall’occupazione, alla politica estera, dalla scuola alla politica immigratoria.

Significativa poi la sconfitta dell’ex Sindaco di Firenze nei quartieri di periferia un tempo feudi della sinistra ora stanchi di un Pd espressione di una politica più centrista meno progressista e rivoluzionaria tendente solo a conservare potentati e interessi di parte.

Ora è il tempo di cambiare, Alternativa Tricolore è contraria a “governicchi”, a nuovi governi tecnici ed ad un eventuale reincarico, quindi a un Renzi bis, da parte del Presidente della Repubblica, ma siamo estremamente convinti e favorevoli alla necessità di indire le primarie del centrodestra per scegliere il nuovo leader dello schieramento da presentare all’elettorato come potenziale Presidente del Consiglio grazie a libere elezioni anche anticipate.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.