Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il processo alla Rari Nantes Imperia

Più informazioni su

Imperia.
Nella ex Aula Corte di Assise del Tribunale di Imperia è andato in scena il primo Processo alla squadra maschile del campionato di A2 poco prima dell’esordio casalingo della stagione 2016 -2017 contro il Padova.

Dobbiamo dare il giusto peso ai risultati – spiega l’allenatore Andrea Pisano – per dare continuità interna e influire anche sulla psicologica del campionato, dall’esterno possono dire quello che vogliono, l’anno scorso abbiamo perso 5 partite di fila ma abbiamo fatto gruppo dopo di che siamo riusciti a trovare dei bei risultati. Con il Camogli abbiamo fatto un risultato estremamente positivo, specialmente per essere la prima di campionato, eravamo superiori come squadra. Quest’anno è cambiato qualcosa a livello di giocatori, sono partiti 2 mancini e ne sono arrivati altri 2, abbiamo cambiato un difensore, con caratteristiche diverse. Sicuramente questa stagione fà parte di un cambiamento in positivo perchè l’anno scorso la squadra è partita con punto interrogativo, è stata costruita in fretta, quest’anno abbiamo la base di squadra dell’anno scorso abbiamo un potenziale molto più solido e di livello superiore, se i ragazzi potessero lavorare dal punto di vista fisico sarebbe meglio ma per impegni personali siamo limitati in quell’ambito. 
Come numero totale dei praticanti dei giovani nella società di Imperia un numero troppo basso e di livello non eccelso, in tutte le annate ci sono comunque ragazzi interessanti, bisognerebbe rivedere i corsi base di pallanuoto in modo da avere un progetto  partendo dai bambini permettendo agli allenatori di avere elementi validi per valutare meglio gli atleti. Questo dovrebbe permetterebbe di formare delle squadre con le stesse coppie d’annate che garantirebbe di fare programmazioni a lungo termine. 

Il Presidente Luca Ramone chiede a mister Pisano, la partita di stasera come viene preparata? che partita pensi di giocare?

Del Padova abbiamo avuto solo alcune informazioni, perchè non abbiamo disponibilità di video del nostro avversario, dal nostro punto di vista interno dovremo fare la partita. Sappiamo che ha questo mancino forte che marcheremo cercando di destabilizzarlo. A destra ci sarà un giocatore che segna tanto e sarà marcato, sappiamo che è una squadra che pressa alta. Il girone di andata ci serve per capire come giocano le squadre, sarà un periodo che ci permetterà di visionare un pò tutte le nostre rivali anche se poi possono cambiare durante la seconda parte del campionato ma possiamo avere,grossomodo, un idea di come giocano. La Pallanuoto è uno sport di squadra ma si risolve sempre sull’1 contro 1, la preparazione fisica conta moltissimo, un giocatore più estroso e anche più preparato fisicamente può fare la differenza e sicuramente oltre al gioco corale cercheremo di incidere anche su questo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.