Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polizia, Municipale e ASL passano al setaccio quattro negozi di Sanremo, in tre riscontrate gravi irregolarità foto

Tra le quali la conservazione di alimenti senza il rispetto minimo delle norme in materia

Sanremo. I controlli a tappeto disposti dal Questore della provincia di Imperia, Leopoldo Laricchia, investono anche il rispetto delle normative igienico-sanitarie in vari esercizi commerciali del centro città.

Questa mattina, infatti, poliziotti del Commissariato di P.S., vigili urbani del locale Comando e personale dell’ASL 1 hanno passato al setaccio 3 negozi di ortofrutta e un minimarket, tutti nella zona bassa di via Martiri e Via Agosti, area tra le più sensibili per problematiche di sicurezza che, secondo le direttive della Questura, deve essere assicurata a 360 gradi, anche sotto il profilo igienico-sanitario.

I controlli hanno portato alla luce, in tre dei quattro esercizi, gravi irregolarità, tra le quali la conservazione di alimenti senza il rispetto minimo delle norme in materia. In particolare sono stati trovati grandi quantitativi di carne e pesce senza riferimenti circa la provenienza, sostanza congelate denza abbattitore o verdure che dovrebbero essere vendute soltanto fresche. In uno dei negozi è stata trovata una sega circolare che veniva usata per ridurre carne e pesce a tranci da vendere. Tutta la merce e vari frigoriferi sono stati sequestrati. Inoltre la documentazione sanitaria spesso era incompleta o assente. Nei prossimi giorni saranno conteggiate le sanzioni che dovrebbero ammontare a diverse migliaia di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.