Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pluripregiudicato calabrese evade dagli arresti domiciliari, arrestato dai carabinieri di Ventimiglia

Il 46enne aveva oltrepassato i limiti orari di permesso consentiti dall’ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare

Ventimiglia. Nella tarda serata di domenica scorsa i carabinieri della compagnia di Ventimiglia hanno arrestato R.P., pluripregiudicato calabrese di 46 anni residente a Vallebona, già sottoposto dal mese di maggio alla misura della detenzione domiciliare per reati commessi in ambito familiare.

L’arresto è avvenuto a seguito di un normale controllo dei militari del Nucleo Radiomobile, in servizio di pattugliamento tra le vie del centro città: alla vista dell’autoradio il soggetto poi arrestato ha subito cominciato ad avere un atteggiamento nervoso e visibilmente agitato, tanto da indurre i carabinieri a fermare il veicolo sul quale era alla guida per eseguire un controllo; una volta richiesti i documenti, l’uomo si è visto costretto ad ammettere le proprie responsabilità, giustificandosi per non essersi accorto, per una mera distrazione, di aver oltrepassato i limiti orari di permesso consentiti dall’ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare.

Dopo una notte in camera di sicurezza, R.P. si è presentato nella mattinata di ieri di fronte al giudice per l’udienza di convalida dell’arresto e il giudizio direttissimo, al termine del quale gli è stata ripristinata la medesima misura di detenzione domiciliare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.