Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pista ciclabile a Vallecrosia, erogate le risorse per la realizzazione della ciclovia foto

I finanziamenti inseriti nel programma PAR-FSC 2007-2013 ammontano a 108.000 euro

Genova. E’ stata approvata oggi dalla Giunta regionale, su proposta degli assessori alle Infrastrutture e all’Urbanistica, Giacomo Giampedrone e Marco Scajola, l’erogazione di una ulteriore tranche di risorse da destinare alla realizzazione della pista ciclabile che da Bordighera arriverà fino a Vallecrosia.

I finanziamenti inseriti nel programma PAR-FSC 2007-2013 che ammontano a 108.000 euro, coprono l’80% del costo complessivo dell’opera, pari a 134.000 euro e serviranno a concludere i lavori. “Si tratta di un altro importante tassello della ciclovia tirrenica – spiegano gli assessori Giampedrone e Scajola – che da Ventimiglia arriverà fino a Roma , grazie a un importante progetto interregionale tra Liguria, Toscana e Lazio, per il quale le tre regioni si stanno attivando per la richiesta di finanziamenti statali. Con i finanziamenti erogati oggi il Comune di Vallecrosia potrà iniziare i lavori che si concluderanno entro la prima parte dell’anno prossimo”.

“Con queste ulteriori risorse che eroghiamo – continuano i due assessori – compiamo un ulteriore passo nella direzione del completamento del collegamento tra Ventimiglia e Bordighera, in grado di offrire a residenti e turisti un percorso protetto lungo il mare, all’interno di un paesaggio stupendo, fonte di richiamo turistico e anche di una mobilità alternativa all’automobile. Nelle previsioni, entro un paio di anni, si potrà concludere il collegamento costiero del ponente ligure tra Ventimiglia e Bordighera e la ciclabile della Val Nervia, già realizzata fino a Dolceacqua”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.