Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pedale Imperiese piange la scomparsa di Valentino Deri

"Uno dei suoi soci più rappresentativi"

Più informazioni su

Imperia. In questi giorni, mentre da una parte il nuovo “Pedale Imperiese“ festeggia la conclusione di una stagione sportiva agonistica estremamente positiva, sia per l’intensa attività svolta, sia per la qualità e quantità dei risultati acquisiti in campo amatoriale provinciale e regionale, il vecchio “Pedale Imperiese“, quello legato all’attività cicloturistica regionale e nazionale svolta negli anni 80’ e 90’, piange la scomparsa di uno dei suoi soci più rappresentativi: Valentino Deri.

Nato a Imperia il 24 settembre 1929 ex bancario presso la Banca Commerciale, residente al Parasio, per tanti anni è stato un fedele ed appassionato culture e praticante del vero spirito del “cicloturismo“ partecipando a tante manifestazioni svoltesi sul territorio regionale e nazionale e contribuendo, con la sua presenza e tenacia, al raggiungimenti di traguardi ambiti e prestigiosi per la nostra associazione: basti pensare ai venti titoli regionali nel settore raduni e alle partecipazioni ai più importanti raduni nazionali di Campionato Italiano e Coppa Italia svoltesi in ogni parte d’Italia.

Valentino ci ha anche sempre accompagnato nei momenti di riposo ed incontro, in occasione delle “grandi feste di fine anno“, con la sua indimenticabile voce di grande appassionato ed amante del “bel canto“ (per tanti anni ha fatto parte della corale della Basilica di Porto Maurizio).

Oggi il Pedale Imperiese, quello della margherita Conad, saluta uno dei suoi soci più fedeli ed apprezzati, uno di quelli che non arrivavano mai primi al traguardo, ma che sempre hanno onorato la maglia che indossavano con tanto amore ed orgoglio.

Grazie Valentino per aver vissuto, insieme, le pagine più importanti della storia del Pedale Imperiese, sempre con umiltà, discrezione e forte senso di appartenenza alla nostra grande famiglia dalla quale sentimentalmente non si era mai staccato.

Alla figlia Marisa e a tutti i familiari il cordoglio e il ricordo dei vecchi amici del “Pedale“ che ti hanno conosciuto e voluto bene

Anna e Mirco
portavoci degli amici che ti hanno conosciuto e che hanno pedalato con te
per le strade di tutta Italia

riportiamo una foto storica del Pedale Imperiese Conad
Valentino Deri è in piedi, il primo con gli occhiali lato sinistro

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.