Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Operazione “Freccia Gialla” contro la prostituzione “made in China”: una casa d’appuntamento a Sanremo

Sono state emesse otto misure cautelari (sette arresti in carcere) a carico del gruppo che sfruttava le ragazze

Sanremo. Una delle 20 casa d’appuntamento gestite da cinesi che hanno portato all’odierno blitz dei carabinieri di Venezia era nella Città dei Fiori.

Le altre erano a Chiaravalle (Ancona), Montemarciano, Marcon (Venezia), Calcio (Bergamo), Piacenza, Caronno Pertusella (Varese), Milano, Cesano Maderno (Monza e Brianza), Fano (Pesaro e Urbino), Zogno (Bergamo), Mandolossa, Biella, Gallarate (Varese) e Orte (Viterbo). L’operazione contro lo sfruttamento della prostituzione si è svolta in Lombardia, fra le province di Milano, Bergamo e Brescia.

Sono state emesse otto misure cautelari (sette arresti in carcere) a carico del gruppo che sfruttava le ragazze cinesi, molte delle quali senza permesso di soggiorno. Identificate anche 40 persone tra prostitute e clienti. L’operazione è stat denominata “Freccia gialla”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.