Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A. A. A. Olimpia Basket cercarsi, terza sconfitta consecutiva per i ragazzi di coach Ottaviani foto

Pesa, ma non può essere un alibi per la squadra, l’assenza, per la terza volta di seguito, del capitano Sartore

Più informazioni su

Taggia. Basket, al fischio finale il tabellone luminoso riporta il seguente risultato: San Rocco di Vernazza 63 – Olimpia 55. Terza sconfitta consecutiva per l’Olimpia Basket che regala al San Rocco di Vernazza, seconda in classifica, due punti importantissimi. Bene ci aveva abituato la squadra di Coach Ottaviani che vincendo tre partite consecutive, dopo il passo falso all’esordio contro il forte Maremola, dimostrava con i fatti la volontà di occupare i posti alti della classifica del Campionato di Promozione.

Le tre partite perse consecutivamente contro: l’Alassio e il Vernazza fuoricasa e la Fortitudo Savona al Pala Ruffini, hanno gelato gli animi dei tanti sostenitori dell’Olimpia Basket che, ogni domenica, rispondono presente, occupando in ogni ordine di spazio e di posto le tribune del Pala Ruffini a Taggia. Pesa, ma non può essere un alibi per la squadra, l’assenza, per la terza volta di seguito, del capitano Sartore S.

Sabato 17 dicembre è andata in scena la 9° giornata del campionato di Promozione Regionale Maschile girone A tra l’Olimpia Basket e il San Rocco di Vernazza. L’Olimpia si presentava al Pala Figoi senza il capitano Sartore S., Zanchi D. e Boeri M. indisponibili per infortunio.

Partano bene gli uomini di Coach Ottaviani, facendo ben sperare il nutrito gruppo di tifosi spintosi fino a Genova per tifare i colori bianco-blu, che annientano le incursioni dei giovani atleti del Vernazza chiudendo il primo quarto in vantaggio di +4 canestri con due triple del rinato Franchi D. Inizia il secondo quarto con i ragazzi dell’Olimpia che giocano una pallacanestro veloce, sfruttando le ripartenze con abili contropiedi e mantenendo il leggero vantaggio con +3 canestri 23 – 26.

Diversamente a quanto avvenuto nelle precedenti partite, i ragazzi dell’Olimpia Basket tornano in campo senza riuscire più a trovare il ritmo partita, concedendo agli avversari il break che li farà uscire definitivamente dal match.

La continua ostinazione nel cercare il tiro da fuori area con percentuali al quanto deludenti e senza un valido rimbalzista nell’area piccola, dimenticando completamente l’uno contro uno sotto canestro; scavano un solco che infligge ai Tabiesi un pesantissimo -8 al termine del periodo 42 – 37.

L’ultimo quarto si rivelerà una lenta agonia, con gli uomini di Coach Ottaviani privi di valide idee per contrastare una squadra avversaria parsa alla portata.

Da segnalare la pesante assenza del capitano Sartore S. Tre le partite disputate senza il suo apporto e altrettante le sconfitte incassate e che rovinano gli ambiziosi piani di inizio stagione.

Commenta così il momento negativo della sua squadra Coach Ottaviani P.: “chiediamo scusa ai Nostri tifosi, stiamo lavorando per cercare di risolvere questo momento difficile.

La pausa Natalizia arriva in Nostro aiuto. Lavoreremo molto duramente per poterci presentare nel miglior modo possibile alla ripresa del campionato. Sono ancora fiducioso per il proseguio della stagione e ho piena fiducia nei miei ragazzi”.

Classifica dopo la 9° giornata: Maremola Pietra Ligure 12; San Rocco Vernazza 10; Atena Genova 8; Pall. Alassio, Olimpia Basket*, Fortitudo Savona 6; Pegli*, Futura Genova* 4 ; Varazze 2. (* una partita in meno).

La società Olimpia Basket e i suoi atleti si uniscono in un corale augurio di buone feste e un felice anno nuovo a tutti i suoi tifosi e simpatizzati. Ci ritroveremo il prossimo anno per tifare i colori bianco-blu.

La dirigenza vuole ringraziare i propri tifosi che hanno seguito la squadra in trasferta e gli Sponsor: CLAS, Autolavaggio “IL PINGUINO”, Albergo Ristorante IDEAL, imPEKabile, Bar FROG’S, Ristorante MY DREAM, SMOKIE’S, ellelleGrafice, Lounge Club FLOWERS, Interno Legno POLIEDRO, Movimento Terra MICOLUCCI, Cantieri F.lli DIURNO, Arredamenti ANFOSSI, Bar CENTRAL PARK, MaFra, OpCalor.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.