Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Niente botti a Capodanno, arriva l’ordinanza del sindaco di Imperia Carlo Capacci

Vietata l’accensione di razzi ed altro materiale, anche se liberamente in vendita

Imperia. Inizia il conto alla rovescia per le feste di Natale e Capodanno e il sindaco di Imperia adotta una misura per assicurare l’incolumità pubblica.

E’ stata predisposta un’ordinanza soprattutto per garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica. Chi non rispetta la decisione del sindaco rischia multe anche salate.   “Un ringraziamento particolare ai nostri cittadini che lo scorso anno si sono comportati in modo esemplare – dice Carlo Capacci – Allo stesso tempo l’invitiamo anche quest’anno ad analogo comportamento, un grande segno di grande civiltà”. L’ordinanza verrà firmata a breve e vieterà su tutto il territorio comunale per tutto il periodo delle festività l’accensione di razzi ed altro materiale, anche se liberamente in vendita. Le conseguenze negative che i fragorosi boati possono avere a causa del potenziale rischio di incendio, di danneggiamento al patrimonio pubblico e sugli animali, sono infatti alla base dell’ordinanza comunale.

Va inoltre ricordato che cani, gatti e piccoli animali domestici si spaventano quasi a morte per i botti della notte di San Silvestro; ciò è dovuto in particolare alla loro soglia uditiva infinitamente più sviluppata e sensibile di quella umana.

E già le associazioni animaliste dispensano consigli: “Chi possiede cani e gatti deve seguire alcuni accorgimenti: è bene rinchiuderli in luoghi tranquilli o lasciare che vadano loro a rifugiarsi in luoghi idonei secondo i loro istinti, senza andare a disturbarli, possibilmente chiudendo le finestre e abbassando le serrande in modo che anche i bagliori, oltre ai rumori, siano diminuiti; comportarsi in modo del tutto normale, se l’animale vede che il proprietario non si agita, di conseguenza si sentirà più tranquillo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.