Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Natale “blindato” in Costa Azzurra, prorogato lo stato di emergenza in Francia fino al 15 luglio 2017

Il ministro degli interni: "Quando ci sono assembramenti di persone a Natale bisogna garantire in modo assoluto la loro sicurezza"

Più informazioni su

Parigi. Il parlamento francese ha votato questa notte con 288 voti a favore e 32 contrari (la sinistra radicale e i dissidenti ecologisti) la proroga fino al 15 luglio prossimo dello stato d’emergenza in Francia, per coprire tutto il periodo delle elezioni presidenziali e politiche.

Il voto del Senato, domani, rendera’ operativa la proroga, che significhera’ per la Francia il piu’ lungo periodo di stato d’emergenza mai conosciuto (20 mesi) da quando questo speciale dispositivo di legge fu creato, durante la guerra d’Algeria.

Ai microfoni di RTL, il ministro dell’Interno, Bruno Le Roux, ha ribadito questa mattina che “la minaccia e’ forte”, ricordando che “nel 2013 fu sventato un attentato, nel 2016 ben 17″.

Le Roux, che ha preso il posto di Bernard Cazeneuve diventato primo ministro la settimana scorsa, ha annunciato che un ulteriore contingente di militari sara’ mobilitato per assicurare la protezione della popolazione durante le feste di fine anno: “Quando ci sono assembramenti di persone a Natale – ha detto – bisogna garantire in modo assoluto la loro sicurezza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.