Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica, cinema, presentazione di libri e cimento invernale animano Ospedaletti sino all’Epifania foto

Dal 28 dicembre 2016 sino a fine anno

Ospedaletti. Scorrendo nella lettura del testo del calendario delle feste “Sotto la Stella” di Ospedaletti vi sono diversi piccoli intrattenimenti che vi accompagneranno sino all’Epifania. Musica, cinema, presentazione di libri sono le principali proposte.

Un bel concerto di chitarra classica si terrà, presso “La piccola – ex scalo merci” Via Malta 1 mercoledì 28 dicembre con inizio alle ore 16.00. Si esibirà il “Quartetto Carlo Ghersi” e suoneranno i chitarristi Sergio Basilico, Enzo Monaco, Fabrizio Vinciguerra e Alberto Tiscia.

Giovedì 29 dicembre proiezione del film “Quel fantastico peggior anno della mia Vita” di Alfonfo Gomez-Rejon
Dimostrandovi che il potere della vera amicizia non ha limiti, il film vi sorprenderà. Una storia divertente ed edificante che conquisterà il vostro cuore e vi regalerà tante risate. Fate la Conoscenza di Greg Gaines, un eccentrico teenager che prova a traghettare nel periodo del liceo creando mediocri parodie dei film con it suo “aiutante” Earl. Ma quando e costretto a passare del tempo con una sua compagna di classe malata terminate dietro richiesta di sua madre, Greg intraprende il suo progetto piú ambizioso di sempre:abbassare la guardia e lasciare che il mondo si metta in contatto con lui in modi che non avrebbe mai immaginato. Il film sarà proiettato alle ore 16.00 presso “La Piccola ex Scalo Merci”. Raccomandiamo la massima puntualità.

Il prof. Diego Marangon della libreria Casella di Ventimiglia presenterà venerdì 30 dicembre il giornalista, scrittore Giampaolo Ormezzano con la sua ultima produzione letteraria “I cantaglorie. Una storia calda e ribalda della stampa sportiva” . Brera, Caminiti, Ciotti, Biscardi, Mura, Cannavo, Raro, Sconcerti, Fossati, Zavoli, De Zan. È la formazione di una delle tante possibili nazionali. Non di calcio, ma di chi il calcio e gli altri sport ha raccontato. Una generazione di giornalisti italiani unica al mondo. Privilegiati, perché hanno brillato di splendore riflesso, viaggiato più degli inviati di esteri, mangiato e bevuto come nessuno. Hanno però anche saputo meritarselo, inventando un modo di raccontare e, talvolta, anche quel che (non) c’era da raccontare. A “convocarli” è uno che li ha conosciuti bene, perché ha “giocato” con tutti: Gian Paolo Ormezzano. Ex nuotatore, granata per sempre, ma soprattutto, fino all’ultimo grammo, cronista di abbagliante purezza. Nel ritrarre i suoi colleghi è come nella vita: generoso, compassionevole, schietto. Non fa sconti, semmai qualche regalo.
Incontro alle ore 16.30 presso “La Piccola” ex scalo merci.

Concluderà l’anno 2016 l’abituale distribuzione di cioccolata calda alle ore 16.00 in piazzetta Sant’Erasmo a cura de “Ü Descu Spiareté”. Finisce il 2016, ma già lunedì 2 gennaio si dà l’avvio al calendario 2017 con l’undicesima edizione del “Cimento Invernale-Il primo tuffo dell’anno”. Appuntamento, quindi, alle ore 11.00 presso la spiaggia comunale e Stabilimento Balneare “La Scogliera” per applaudire gli ardimentosi del nuoto nel mare d’inverno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.