Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Misa Criolla”, concerto di Natale nella Cattedrale di Santa Maria Assunta di Ventimiglia

Lunedì 19 dicembre alle ore 18

Ventimiglia. Il prossimo lunedì 19 dicembre alle ore 18 nella suggestiva cornice della Cattedrale di Santa Maria Assunta, nel centro storico di Ventimiglia, si terrà il concerto di Natale “Misa Criolla”, un evento di musica sacra.

Il concerto, promosso dal vice sindaco Silvia Sciandra, sarà offerto da Pequeñas Huellas, gruppo formato da bambini di tutto il mondo che usano la loro musica come strumento di pace, fratellanza e cultura. I Pequeñas Huellas hanno deciso di fare dono alla Città di Ventimiglia dell’esibizione, condividendo questo momento di crescita culturale proprio con la città di confine, che si è distinta per solidarietà mostrata in questo periodo di gestione del fenomeno migratorio.

La prima parte del concerto sarà dedicata – come nella tradizione boliviana – ad un repertorio che suole svolgersi sul sagrato della chiesa, prima o dopo la Messa. La seconda parte invece sarà una vera e propria Missae, scritta dal compositore argentino Ariel Ramirez negli anni 60 per il Papa Paolo VI.

Ecco il programma del concerto:

“MISA DE INDIOS” Ensemble La Chimera & Coral de Cámara de Pamplona. “Hanacpachap” (Pérou) Anonyme colonial sud-américain”; “En Aquel Amor”(Pérou–Bolivie)*Anonyme basé sur le yaravi ; “Ojos Azules” – Texte de San Juan de la Cruz (1542 – 1591) “Tonada La Despedida – Tonada El Huicho de Chachapoyas” (Pérou) * Codex Martinez Compañón (c.1782–1785); “Iesu Dulcissime” (Bolivie) Letania Moxos Anonyme; “Tonada El Diamante” (Pérou) * Codex Martínez Compañón (c.1782–1785); “Bico Payaco Borechu – Bayle de Danzantes” (Paraguay – Pérou) * Anonyme colonial sud-américain – Codex Martínez Compañón (c.1782–1785); “Muerto estáis” Codex Zuola – Texte de Lope de Vega; “Como un Hilo de Plata” Eduardo Egüez (1959); “Salve Regina” Juan de Victoria; “Intiu Khana” (Bolivie) Clarken Orosco; “Alleluia” Eduardo Egüez (1959); “Misa Criolla” (Argentine) Ariel Ramírez (1921 2010) Kyrie Goria Credo Sanctus Agnus Dei, arrangements Eduardo Egüez.

Ensemble La Chimera: Bárbara Kusa canto, Luis Rigou canto e flauti andini, Margherita Pupulin violino, Sabina Colonna Preti viola da gamba, Lixsania Fernandez viola da gamba e canto, Carolina Egüez violoncello, María A Saturno violoncello e viola da gamba, Leonardo Teruggi contrabbasso, Carlotta Pupulin arpa, Juan José Francione charango, Eduardo Egüez chitarra, vihuela, tiorba e direzione. Per altre informazioni sul gruppo si può consultare il sito: www.la-chimera.net.

Pequeñas Huellas* (Piccole Impronte) è un progetto di sviluppo culturale destinato a tutti i bambini del mondo, specialmente quelli che soffrono per guerre, malattie, fame, maltrattamenti, sfruttamento, discriminazione o abbandono. Il progetto Pequeñas Huellas* nasce con lo scopo di unire i bambini di ogni parte del mondo e forgiare una catena di solidarietà fra loro per formare una nuova società attenta e rispettosa dei diritti del bambino.

Il fulcro di questo progetto consiste nell’organizzare, in diversi paesi e città del mondo, laboratori e corsi per bambini e giovani musicisti, con lo scopo di stimolare l’interessamento alla musica locale e la sua interpretazione, che sia essa di origine colta o popolare, per migliorare la comprensione e la diffusione dell’eredità culturale e musicale di ogni luogo scelto. In questo modo si intende fomentare il rispetto e la valorizzazione della storia, dell’arte e delle diverse culture – propria e altrui. L’attività musicale è integrata da laboratori sulla condizione dei bambini nelle diverse parti del mondo e sulla promozione dei loro diritti. Punto di riferimento e documentazione è la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia delle Nazioni Unite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.