Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meeting dei sindaci in Vaticano sui migranti, Ioculano “Sono le città a rispondere alle emergenze”

"Indifferenza e ipocrisia della UE"

Più informazioni su

Città del Vaticano. C’era anche il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano a Città del Vaticano al meeting di sabato pomeriggio “Europa, i rifugiati sono nostri fratelli”, evento fortemente voluto dal Santo Padre Francesco.

“Penso che quello che dovevamo dire l’abbiamo detto: ho descritto la situazione che Ventimiglia – afferma Ioculano all’edizione genovese di Repubblica – vive da ormai un anno e mezzo fronteggiando l’emergenza migranti, ma ho anche sottolineato come vada condannata l’Unione Europea per l’indifferenza e l’ipocrisia che è stata dimostrata di fronte a richieste sempre più pressanti: a cui rispondere prima di tutto con corridoi umanitari europei”.

A questo importante evento umanitario c’erano i sindaci di altre località simbolo dell’emergenza migranti come Tripoli o Lesbo ma anche delle città italiane come Reggio Calabria, Firenze, Milano, Palermo, Napoli, Bari, Bergamo ed europee come Madrid, Barcellona, Berlino, Lisbona, Copenhagen, Parigi, Bruxelles, Manchester, Zurigo, Dortmund e Friburgo. “Sono le città a rispondere alle emergenze”, ha detto il sindaco accompagnato dalla vicesindaca Silvia Sciandra e dalla consigliera Pd Patrizia Acquista.

Il Papa non è riuscito a partecipare all’incontro ma ha mandato un messaggio d’incoraggiamento agli ottanta sindaci presenti in Vaticano, ossia “a costruire ponti e non muri”.

(Foto genova.repubblica.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.