Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luci: “Ci sono tutti gli ingredienti per disputare un ottimo derby”

Più informazioni su

Camporosso. La vittoria interna contro la Veloce porta al Camporosso non solo serenità e soddisfazione ma anche tre punti importanti nell’ottica salvezza.

Ai ragazzi di mister Luci non resta che preparare l’importante derby in casa del Taggia. I giallorossi del Marzocchini, infatti, arrivano a questa sfida con la voglia di riscatto poiché reduci da una pesante sconfitta contro il Campomorone.

Nella consueta intervista della vigilia mister Luci non si scompone e incita i suoi a fare una buona prestazione contro una delle favorite al vittoria finale.

Mister Luci, domenica scorsa la sua squadra affrontava la penultima in classifica. Il risultato è arrivato, ma ci dica, è stata una gara in discesa?

“Domenica scorsa avevo chiesto ai ragazzi una gara di qualità, il nostro avversario si trovava ai bassifondi della classifica ma non sai mai che cosa aspettarti in queste gare. I tre punti sono arrivati, e non posso che essere contento per come i miei giocatori abbiano interpretato la gara. Durante quel match ci abbiamo messo del nostro colpendo la Veloce fin da subito, ma potevamo fare di più, ad un certo punto, infatti, i rivali sono cresciuti e hanno trovato due reti importanti, ma per quanto si è visto il risultato non è mai stato messo in discussione.”

Domenica prossima, l’avversario è di un altro calibro, affronterete il Taggia, che però viene da una sconfitta, che gara chiede ai suoi in vista del derby?

“Se il Taggia  ha racimolato ventiquattro punti non è frutto del caso, è una squadra costruita per vincere il campionati, lavorano con serietà e in più contano di una guida come Tirone che sa trasmettere quel che pensa ai giocatori, ai miei chiedo un gara di qualità, pretendiamo fare un buona prestazione per divertire il pubblico”

Senza Celea e Grifo la gara può essere considerata in salita?

“Celea e Grifo fanno la differenza, la loro assenza è uno svantaggio, ma credo che chi andrà in campo al loro posto si comporterà bene. Se abbiamo un pregio è quello di non arrendersi mai, se non lottassimo fino alla fine non ci troveremo dove siamo ora. Raccoglieremo quello che verrà con serenità e consapevolezza di quel che avremo messo in scena.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.