Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, oltre 380 i partecipanti all’annuale Festa del Donatore FIDAS foto

La manifestazione è stata un’occasione di aggregazione fra tutti i Donatori che hanno accolto l’invito e che hanno partecipato numerosi

Imperia. Domenica 18 dicembre 2016 si è tenuta nella cornice dell’Aula Polifunzionale della Biblioteca Lagorio di Imperia, l’annuale Festa del Donatore FIDAS con il tradizionale scambio degli auguri natalizi e consegna dei pacchi dono.

E’ stata anche l’occasione per il presidente uscente, l’avv. Giovanni Musso, di evidenziare i risultati conseguiti in 10 anni alla guida della Fidas, durante i quali l’Associazione è cresciuta in termini di incremento della donazione di sangue del 40% in più rispetto al 2006. Ultimo traguardo raggiunto è stato l’accreditamento dei tre Centri raccolta per il Sistema Qualità e l’uniformità alle Leggi Nazionali per il recepimento delle Normative Europee.

L’impegno dell’avv. Musso continuerà in Fidas Nazionale dove ricopre la carica di vice presidente nazionale.
La FIDAS di Imperia si riconferma il punto di riferimento per il Sistema Trasfusionale Provinciale e Regionale in quanto garantisce agli Ospedali della provincia il continuo approvvigionamento di unità di sangue pronte ad essere utilizzate per la indispensabile cura dei malati e traumatizzati. Con l’occasione erano presenti all’incontro i rappresentanti degli Istituti Scolastici, delle Associazioni Sportive e Culturali cui è stato conferito un riconoscimento simbolico e con le quali la FIDAS di Imperia ha avviato un programma di collaborazione volto alla sensibilizzazione del dono del sangue e dei corretti stili di vita.

Tra le autorità intervenute era presente l’ex ministro Claudio Scajola al quale è stata consegnata dal presidente Musso una targa di riconoscimento per la sua costante, concreta e fattiva vicinanza all’Associazione FIDAS di Imperia. Presenti all’incontro anche il sindaco di Imperia, ing. Carlo Capacci, l’assessore regionale, dr. Marco Scajola, il primario del reparto di Immonoematologia di Imperia, il dr. Clemente Mazzei e il direttore sanitario FIDAS , dr. Bernardo Garibbo.

La manifestazione è stata un’occasione di aggregazione fra tutti i Donatori che hanno accolto l’invito e che hanno partecipato numerosi, oltre 380, a cui vanno i ringraziamenti dell’Associazione che da oltre 60 anni è presente su tutto il territorio provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.