Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, fine settimana intenso per la Talpa

La necessità è creare una rete di scambio e vendita tra le persone che fanno cibo con con buon senso

Più informazioni su

Imperia. Sono ormai passati due anni dal primo appuntamento con Terra Dura alla Talpa e l’Orologio, fu un esperimento riuscito, molto partecipato, un momento di incontro, reso possibile ed attivato da un motivato gruppo  organizzativo e dalla volontà di un pensiero comune: Il cibo buono è locale, non trattato chimicamente e proveniente da terreni che non  subiscono lavorazioni intensive…per quanto la terra possa essere Dura!

La necessità era ed è creare una rete di scambio e vendita tra le persone  che fanno cibo, sviluppano servizi e realizzano opere nate dal proprio  ingegno, con buon senso, senza intermediari. Guardare in faccia, conoscere  e dialogare chi produce ciò che mangi ed indossi, ciò che utilizzi in casa  e porgi ai tuoi bambini.

Da allora molte cose sono cambiate, tutto è in continuo e perpetuo  mutamento, come noi del resto. Gli appuntamenti con Terra Dura come  mercato si sono diradati, ma la rete tra le persone è più consolidata.  “Ancora molto avremo da crescere e da confrontarci sul nostro futuro  ponentino e sempre più forte è la richiesta di un alimentazione sana  accessibile a tutti . Per questo non perdiamo le speranze e proponiamo un  nuovo appuntamento questo 11 dicembre 2016 dalle 14.30 alla Talpa e l’Orologio, dove oltre al  mercato, la musica, il confronto informale sui temi che più ci stanno a  cuore, come l’autoproduzione e l’autorganizzazione, coglieremo l’occasione per ricordare l’amico e maestro Libereso Guglielmi,  esperto di floricoltura e profondo conoscitore della natura in tutte le  sue forme, da poco scomparso.

La giornata si svolgerà così: dalle 14.30 parte il Mercato, con l’esposizione dei prodotti e delle  creazioni dei piccoli o piccolissimi produttori locali; durante il pomeriggio i bambini saranno partecipi di laboratori, vicini ai  temi della giornata,interamente dedicati a loro, inoltre della buona musica sarà di contorno ai nostri momenti, con  interventi pittorici e verbali dedicati alla bellezza che Libereso ha  trasmesso. Ci sarà modo per confrontarsi sull’iniziativa TerraDura e pura e su  come questa intende trasformarsi nel tempo, proporremo e ascolteremo nuove  proposte.

Dalle 17.30 il via ad un buffet Naturale, realizzato con le materie  prime dei produttori e provenienti da un commercio sano e genuino. Il  prezzo dell’aperitivo sarà modesto e servirà ad autofinanziare TerraDura  ed iniziative nutrite dallo stesso spirito. Per finire il tutto sarà condito da una performance live musicale, tutto  su una buona onda.Se sei interessato a partecipare con un banchetto o desideri maggiori  informazioni contattaci a: terraduraepura@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.